7.2 C
Alessandria
lunedì, Novembre 29, 2021

Live Kom 2013: Vasco è ancora negli stadi!

È un Vasco Rossi che non ha voluto lasciare “nessun discorso in sospeso” quello che si ripresenterà di fronte al suo pubblico il prossimo 9 di Luglio allo Stadio Olimpico di Torino. Sarà la prima data di un minitour, il “Live Kom 2013” che porterà il Blasco ad esibirsi per ben 4 serate nello stadio torinese (oltre alla data del 9 sono previste altre 3 repliche il 10, il 14 ed il 15 di Giugno) per poi spostare la grande carovana del tour nella sua Bologna dove, allo Stadio Dall’Ara, Vasco si esibirà il 22, il 23 ed il 26 di Giugno. Che tu sia un fan sfegatato o no, non dovresti perdere l’occasione di assistere almeno una volta nella vita ad un concerto di Vasco: compra i biglietti per il concerto di Vasco Rossi e potrai certamente dire di aver assistito ad uno spettacolo unico ed irripetibile.

Un discorso “non lasciato in sospeso” si diceva. Sì perché questo Live Kom 2013 ha tutto il sapore di essere una piccola rivincita che il Komandante (come il pubblico ama chiamare Vasco) si è voluto prendere nei confronti di quel destino che alla fine dell’estate 2011 lo aveva costretto ad interrompere il tour in giro per l’Italia (era quello il “Live Kom 2011”) a causa di una serie di problemi di salute.

Problemi di salute che, uniti ai dubbi sulla loro reale entità, hanno caratterizzato il dibattito intorno al Blasco per tutto il 2012. Sta bene? Sta male? Tornerà a cantare ancora negli stadi? Tutti interrogativi a cui Vasco Rossi ha deciso di rispondere, ed in maniera chiara, nel modo migliore che conosce e che lui, meglio di chiunque altro in Italia, sa esprimere, ovvero attraverso i suoi concerti. Cerca ed acquista in sicurezza e facilità i tuoi biglietti per tutti i concerti che trovi su Ticketbis, il sito di compravendita internazionale di biglietti per ogni evento.

A far da sfondo musicale a questo minitour ci saranno le canzoni dell’ultimo album “Vivere o niente” del 2011 e i due recenti singoli “I soliti” e “L’uomo più semplice”, per poi concludersi con “l’inevitabile” Albachiara, la sua canzone simbolo che da quasi 25 anni chiude tutti i suoi concerti, in un canto corale che ormai ha tutta l’aria di essere diventata un vero e proprio rito musicale.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x