14.5 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Andrea Pazienza

100 tavole del fumettista sovversivo più amato in Italia

Al Museo Luzzati di Genova fino al 7 ottobre

pazi

DDa ormai 25 anni, il mondo ha salutato Andrea Pazienza. Fumettista e pittore, nasceva nel 1956 a San Benedetto del Tronto, e moriva a Montepulciano. Le cause precise non furono mai rese note, ma si diffuse da subito l’idea che fosse stata un’overdose di eroina a stroncarlo. Ancora vivissimo nel cuore di chi ha amato i suoi personaggi e le sue vignette, Pazienza viene celebrato dal Museo Luzzati di Genova, che mette in mostra le sue opere fino al 7 ottobre. Orari dalle 10.00-13.00 e 15.00-19.00, ingresso 5 Euro, bambini gratis fino a 6 anni).
Cento tavole tra le quali si può ripercorrere tutto il percorso artistico di “Paz”, tra i sorrisi del perfido Zanardi, le poesie di Pompeo e Pentothal a dire “Mai tornare indietro, neanche per prendere la rincorsa”.
Un’occasione per cercare anche di comprendere il grande disegnatore, di cui Roberto Vecchioni diceva “Sembrava avesse un demone dentro a guidarlo quando disegnava”.
Anche Roberto Benigni lo conosceva, e durante un’altra mostra antologica dell’autore a Roma, parlava così: “Con Federico Fellini parlavamo spesso di lui, era uno dei nostri pupilli, uno dei nostri amori, uno dei nostri argomenti preferiti. Fellini infatti lo usò per la locandina de “La città delle donne”. A me sarebbe piaciuto tantissimo usarlo anche come attore perché era meraviglioso, aveva una faccia straordinaria, mi metteva una grande allegria guardarlo. Era proprio lo spirito fanciullesco dello scugnizzo, dell’intelligenza pura in tutti i sensi”. Omaggiato dallo stesso Benigni che gli dedica il film “Il piccolo diavolo”, viene citato anche da Stefano Benni, Enrico Brizzi e Vinicio Capossela.
Pazienza ha creato inoltre manifesti per cinema e teatro ed alcune copertine per album, tra cui Passpartù della Premiata Forneria Marconi, diversi dischi di Vecchioni ed Enzo Avitabile.
Ora il Centro Fumetto “Andrea Pazienza” in collaborazione con XL e Lucca Comics And Games, bandisce “I Love Pazienza”, concorso nazionale per fumettisti. Tema del concorso è l’opera di Andrea Pazienza, da cui i partecipanti potranno prendere spunto per poi realizzare le loro opere.

Ilaria Zanazzo

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x