7.6 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Ad Arquata Scrivia porte aperte alla musica

Arquata Scrivia – Si terrà il prossimo 24 agosto l’appuntamento mensile con Riserva Sonora, etichetta discografica indipendente che ha lanciato una nuova iniziativa indirizzata a tutti gli artisti interessati, i quali potranno partecipare gratuitamente respirando per un giorno aria di musica in una dimensione artistica assolutamente differente da quella a cui siamo abituati.

Open Day Riserva Sonora è una giornata interamente dedicata a tutti gli artisti che vogliono far ascoltare i loro progetti musicali inediti. Riserva Sonora, ha deciso di non prendere in esame la solita demo, fondando il giudizio sull’ascolto di un freddo CD audio, di file digitali e quant’altro. Nella struttura gli artisti si ascoltano solo dal vivo, dedicando a loro un’intera giornata. Dalle 9 alle 20 i nostro parerei, consigli e perplessità sono espressi esclusivamente in tempo reale creando un’interazione quasi perfetta e un’alchimia spettacolare. I gruppi ringraziano, esprimono feedback positivi e soprattutto si ri-prenotano per una successiva edizione mettendo a frutto i consigli dispensati.

Le giornate di un OPEN DAY iniziano alle ore 10 con un breve tour guidato alla struttura approdando, poi, a un seminario sulla creazione e realizzazione di un immagine grafica coordinata, studiata appositamente per il mondo della musica: l’impatto visivo, la comunicazione, la costruzione di un logotipo, la creazione di tutto ciò che riguarda l’artista.

Al pomeriggio, preceduto da un piccolo rinfresco, invece, è dato spazio ai gruppi, che possono esibirsi nell’area live della factory (circa 200mq) a loro dedicata in presenza della direzione artistica di R.S. che commenta la performance consigliando una cura, se necessaria, o tutti i possibili sbocchi e interazioni ipotizzabili a breve e medio termine. Non si tratta di un’audizione ma di un vero e proprio momento di conoscenza e scambio di esperienze tra il team di Riserva Sonora e tra ogni singolo musicista.
“Ci piace pensare che possiamo diventare un punto di riferimento per la musica emergente” dice Marco Mori, label manager di RS, “siamo i primi in Italia a proporre questo tipo di iniziativa e, non vendiamo false speranze, ma indirizziamo gli artisti verso un percorso di crescita e di collaborazione per far conoscere alla gente la buona musica di casa nostra”

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x