4.9 C
Alessandria
sabato, Dicembre 4, 2021

72° Raduno Motociclistico Internazionale “Madonnina dei Centauri”

Il motoraduno della Madonnina dei Centauri dall’edizione 2017 ritorna ai giardini pubblici di Alessandria

La notizia di rilievo che riguarda il prossimo Raduno Motociclistico Internazionale “Madonnina dei Centauri” (si tratta della 72a edizione ed avrà luogo venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 Luglio), è il ritorno della location presso viale della Repubblica, quindi all’interno dei Giardini Pubblici che si trovano fra piazza Garibaldi e la stazione ferroviaria.

E’ doveroso spiegare le motivazioni che hanno portato il Moto Club organizzatore a questa scelta ed a questa decisione, dopo un periodo di otto anni durante il quale l’evento si è svolto, con riscontri estremamente positivi, presso la Caserma Valfrè.

Al termine del motoraduno dello scorso anno alcuni rappresentanti delle Istituzioni, molti esercenti ed anche semplici cittadini avevano espresso agli organizzatori del Moto Club Madonnina dei Centauri il desiderio, anzi la chiara intenzione di fare “uscire” il Motoraduno dalla caserma Valfrè, chiedendo di ricollocarlo nel centro storico e specificatamente nell’area dei giardini pubblici.

Il Consiglio Direttivo del Motoclub organizzatore, presieduto da Fulvio Bianco, ha deliberato all’unanimità l’intenzione di far “uscire” dalla caserma Valfrè il 72° Raduno Motociclistico Internazionale “Madonnina dei Centauri per riportarlo in città, chiedendo quindi espressamente all’Amministrazione Comunale del capoluogo alessandrino la necessaria autorizzazione per poterlo ricollocare nel centro storico e specificatamente in viale della Repubblica nell’area dei giardini pubblici (che diventerà il luogo per le iscrizioni e sarà adibito al parcheggio delle moto) e chiedendo inoltre, in accordo con il Comando della Polizia Municipale, una parte di Via Savona nel tratto compreso tra Piazza Garibaldi e via Castellani, tutte aree di percorsi viabili che saranno conseguentemente chiusi al traffico ed all’interno delle quali verranno realizzati anche gli eventi collaterali al motoraduno, quali la ristorazione, un mercato ambulante legato principalmente al settore della moto ed eventuali iniziative di intrattenimento, organizzate per promuovere l’evento, con la palese convinzione che riportare questo grande evento nell’area dei giardini pubblici permetterà a tutti i centauri che verranno in Alessandria, di sfruttare pienamente il cuore della città per i tre giorni di durata della manifestazione ed anche con la possibilità concreta di coinvolgere maggiormente i negozi, le attività economiche e le strutture ricettive.

Ottenuto il consenso da parte del sindaco, degli assessori e dei dirigenti dell’Amministrazione uscente, che vanno tutti ringraziati per disponibilità e per l’impegno dimostrati per rilasciare le autorizzazioni necessarie ed anche per aver voluto rifare il manto stradale dell’intero viale delle Repubblica (con lavori che sono già terminati pochi giorni fa), il Moto Club organizzatore ha trovato un positivo accordo con la Confesercenti, nella persona del suo presidente Manuela Ulandi, che ha preso in carico tutta la gestione organizzativa degli eventi collaterali al motoraduno quali la ristorazione (street food), il mercato ambulante di settore, legato principalmente al mondo della motocicletta, iniziative di intrattenimento ed animazione da essi organizzate e possibilmente anche il coinvolgimento delle attività economiche del centro storico.

Quindi il percorso di rilancio della manifestazione e di sinergia con il centro cittadino del Motoraduno Madonnina dei Centauri è stato reso possibile grazie all’intesa di intenti con la Confesercenti Alessandria, che ha anche indetto giovedì scorso una specifica conferenza stampa, ma anche grazie al prezioso sostegno della CCIAA e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria (quest’ultima da alcuni anni vicina all’organizzazione con un proprio contributo) e, come già accennato, dell’Amministrazione comunale di Alessandria, che sono tutti animati dall’entusiasmo di riportare nuovamente nel cuore della città questa importante manifestazione di mototurismo internazionale, che è tra le più importanti non solo in Italia, ma anche in Europa.

Adesso la macchina organizzativa è già ‘in moto’ per riuscire a presentare un’edizione davvero straordinaria, che riesca quindi a celebrare nel miglior modo possibile il ‘ritorno’ della manifestazione ai giardini pubblici di Alessandria.

Venerdì 07 luglio 2017

12.00 Apertura area raduno e iscrizioni ufficiali FMI. Per i soli iscritti al raduno, è possibile prenotare la partecipazione alla gita lunga del sabato (quota euro 25.00 alla prenotazione)

15.00 Partenza per giro turistico gratuito. L’ingresso ai siti è consentito con pass indossato e ben visibile..

19.00 Chiusura iscrizioni ufficiali FMI, l’ingresso all’area del raduno rimane comunque aperto ai radunisti

In serata Musica live all’interno dell’area raduno con intrattenimento.

Sabato 08 luglio 2017

08.00 Apertura area raduno

09.00 Apertura iscrizioni ufficiali FMI. Per i soli iscritti al raduno, è possibile prenotare la partecipazione alla gita lunga del sabato (quota euro 25,00 alla prenotazione)

09.45 Concentrazione e controllo partecipanti al giro turistico.

10.15 Partenza per giro turistico enogastronomico – culturale di circa 150 Km con sosta pranzo (quota euro 25,00 alla prenotazione). Presentarsi con il pass e la prenotazione effettuata

12,30 Chiusura iscrizioni ufficiali FMI.

14,00 Apertura iscrizioni ufficiali FMI.

15.00 Partenza per giro turistico enogastronomico – culturale gratuito, riservato ai soli iscritti. L’ingresso ai siti è consentito con pass indossato e perfettamente visibile.

17.45 Nel Palazzo Comunale di Alessandria accoglienza delle delegazioni italiane e straniere da parte del Comune di Alessandria.

19.00 Sul piazzale del Santuario di Castellazzo Bormida, accoglienza da parte del Comune di Castellazzo B.da ed assegnazione Damigelle d’onore ai Primi Centauri.

20,30 All’interno del Santuario di Castellazzo Bormida rito religioso in suffragio dei caduti della strada, officiato da S.E. Mons. Guido Gallese, Vescovo dei Centauri. Al termine della funzione, accensione da parte del Presidente d’onore della fiaccola votiva, che rimarrà perennemente accesa fino a domenica sera, a seguire il corteo delle Autorità raggiungerà a piedi Piazza Vittorio Emanuele, dove il Primo Cittadino di Castellazzo Bormida darà ufficialmente il via alla ‘Mezzanotte bianca’

21,30 Musica live all’interno dell’area raduno

22.30 Chiusura iscrizioni ufficiali FMI, l’ingresso nell’area del raduno rimane comunque aperto ai radunasti. 

Domenica 09 luglio 2017

07.30 Apertura area raduno

08.00 Apertura iscrizioni ufficiali FMI.

09.00 Formazione del corteo ufficiale e partenza della colonna motorizzata dal Palazzo Vescovile in Alessandria per il Santuario di Castellazzo Bormida

10.00 Celebrazione della S. Messa nel Santuario, ingresso dei Primi Centauri con le loro moto a motore acceso e benedizione del Vescovo dei Centauri Mons. Gallese a tutti i motociclisti presenti al raduno

11.00 Partenza del corteo da Castellazzo Bormida, preceduto dalle Autorità e dal Comitato d’Onore

11.45 Dopo aver attraversato le vie di Alessandria, arrivo del corteo in Piazza Garibaldi per la parata conclusiva, che culminerà di fronte al palco delle Autorità. Al rientro del corteo, ingresso gratuito in Viale della Repubblica a tutti i partecipanti, anche se non iscritti al raduno.

13.00 Chiusura iscrizioni ufficiali

14.30 Esposizione delle classifiche ufficiali

15.00 Inizio premiazione.

Quota Iscrizioni: Tesserati FMI € 8,00 / Non Tesserati FMI € 10,00 / Esteri € 10,00

Sono previsti PREMI SPECIALI per GRUPPI e ISOLATI

L’iscrizione da diritto

  • Pass della FMI per associati; Pass per i non associati FMI
  • Parcheggio riservato gratuito
  • Focaccia salata e bottiglia di acqua minerale
  • Spilla tradizionale ricordo; adesivo della manifestazione
  • Antipioggia impermeabile ed altri gadget
  • Partecipazione alle gite (venerdì pomeriggio gratuita; sabato dal mattino a pagamento; sabato pomeriggio gratuita)
  • Visita alla Cittadella (transitando sul nuovo Ponte Meier) ed alla storica Chiesa S. Maria di Castelllo
  • Classifica per FMI

Cosa puoi trovare

  • Parcheggio all’interno dell’area del raduno riservato agli iscritti
  • Assistenza meccanica di emergenza con eventuale deposito mezzo
  • Staffette del moto club a disposizione per le varie destinazioni
  • Area adibita a street food
  • Campeggi gratuiti; Alberghi, B&B e Agriturismi convenzionati
  • Interpreti in 5 lingue a disposizione; espositori del settore
  • Serate di musica live

Corteo conclusivo della domenica da Castellazzo B.da ad Alessandria con oltre 10.000 partecipanti, che sfilano per circa 80 minuti, distribuiti in un serpentone di moto lungo circa 12 Km. Da solo vale la pena di esserci!

NB: il programma potrebbe ancora subire variazioni.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli