8.3 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Una biblioteca nuova in città

Lunedì 24 gennaio 2011 nei locali dellex Seminario Santa Chiara in via Inviziati 1 (ingresso auto e pedonale da via Volturno) ad Alessandria apre la Biblioteca Giovanni Sisto del Centro di cultura dellUniversità Cattolica. Nata diciassette anni dopo lalluvione che travolse la prima biblioteca del Centro di cultura e dopo più di un anno di lavoro da parte di numerosi volontari che operano allinterno del Centro; la biblioteca conta oggi più di mille tra monografie e riviste; con una particolare specializzazione per la storia e leconomia locale e per la storia del movimento cattolico italiano. Si tratta di una biblioteca diversa; il cui progetto si basa sulle donazioni di libri; riviste e documenti da parte dei soci; dei sostenitori e di quanti abbiano interesse al formarsi e al radicarsi di uno strumento di cultura. Tra i donatori spiccano le preziose donazioni di Paola Elia; moglie del compianto Leopoldo Elia; presidente della Corte costituzionale dal 1981 al 1985; e di Maria Romana De Gasperi; figlia del grande statista italiano. Come annunciato in occasione del Convegno sui 40 anni di presenza ad Alessandria del Centro di cultura; a partire da lunedì 24 gennaio 2011 e ogni lunedì pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00 i visitatori della Giovanni Sisto potranno consultare in loco i volumi; tramite un catalogo cartaceo e informatico; e usufruire di un servizio di prestito librario gratuito valido per un mese; ulteriormente rinnovabile. Durante lorario di apertura saranno sempre a disposizione del pubblico alcuni volontari; per ogni tipo di informazione e assistenza. Più che una nuova biblioteca spiega il presidente del Centro di cultura; prof. Renato Balduzzi si tratta di una biblioteca nuova; resa possibile dallimpegno di una quindicina di volontari; tra cui professionisti; insegnanti e giovani laureati che; insieme al responsabile dott. Dario Fornaro; sono convinti che fare cultura a livello locale significa anzitutto un legame diretto tra le persone e gli strumenti; anzitutto libri e riviste; mediante i quali la cultura stessa si custodisce e si diffonde.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x