18.7 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Proseguiamo il nostro itinerario

La nostra visita attraverso i paesi “al di là” dell’Orba prosegue con i Comuni di Trisobbio; Cremolino e Molare. Il primo di questi paesi annovera fra le proprie meraviglie; oltre all’immancabile Castello medievale; l’orto botanico in località Villa Botteri; un albereto di piante diverse tra loro per specie che vivono e si riproducono in un habitat equilibrato e salutare. Per chi volesse continuare l’immersione nella natura incontaminata; consigliamo il “Percorso Verde”; un sentiero che collega Trisobbio a Montaldo Bormida; lungo una zona piana tra pioppi e salici a fianco del Rio Stanavasso. Cremolino ospita uno dei più pregevoli manieri dell’Alto Monferrato; riconoscibile per le caratteristiche finestre rosse. Il borgo medievale; tra abitazioni quattrocentesche e porte d’accesso perfettamente conservate; è un vero e proprio gioiello; tanto da meritare la visita del famoso regista americano Orson Welles. Conservate ancora dei dubbi? Vedere per credere! Appena fuori dall’abitato in direzione Molare si erge il Santuario romanico della “Bruceta”; sorto; secondo la tradizione; sulle ceneri di un’antica cappella risparmiata dalle fiamme dei temibili incursori Saraceni. Da non perdere; infine; nel territorio di Molare; la “Casa-Forte” eretta dalla famiglia Gaioli nel Cinquecento e in seguito ammodernata; il Palazzo Tornielli che sorge dove; un tempo; era l’antico castello medievale; demolito nel 1625; e; infine; la Pieve romanico-gotica di Campale; che si trova all’interno del cimitero e che risale; nelle forme attuali; al XIII secolo.

Federico Cabella

Articolo precedenteSventato il ladro delle chiese
Articolo successivoRicetta estiva: i blins
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x