6.6 C
Alessandria
lunedì, Dicembre 6, 2021

Il Teatro Sociale di Valenza accoglie tre spettacoli de La Ballata dei Lenna

La direzione artistica di Roberto Tarasco ha inteso premiare il lavoro di una giovane compagnia con radici alessandrine dedicandole una personale nell’ambito della rassegna “APRE” del Teatro Sociale di Valenza.

Saranno rappresentati i tre spettacoli in repertorio de La Ballata dei Lenna e specificatamente REALITalY, oggi sabato 8 novembre, cui seguiranno Cantare all’Amore  venerdì 13 febbraio e lo spettacolo LA PROTESTA, una fiaba italiana sabato 18 aprile (tutti con inizio alle 21.00).

 

REALITalY è appunto il primo appuntamento e andrà in scena, appunto, oggi  8 novembre (alle ore 21) al Teatro Sociale di Valenza.

Sappiamo di esser spiati, controllati, osservati ogni giorno, ma se da un lato ce ne dimentichiamo, dall’altro viviamo nell’ossessione di far sapere a tutti e nei dettagli, chi siamo e dove stiamo,  cosa schifiamo e quanto piacciamo, come se soddisfare questo, mica poi tanto celato, desiderio di celebrità possa farci sentire meglio.

L’Italia è un’entusiasta e solitaria spettatrice di milioni di piccoli reality.

REALITalY, terza produzione della compagnia teatrale La Ballata dei Lenna, racconta di tre personaggi abitanti di uno dei tanti scantinati della società, che decidono di realizzare un “docuteatro” sull’assurdità della miseria in cui vivono e chiamano gli spettatori ad entrare nella loro quotidianità di conflitti e privazioni, in cui diventa difficile distinguere tra vita vissuta e vita recitata.

Poco consapevoli i tre si lasciano raccontare con ironia fino all’ultima decenza da un reality fuori dai canoni televisivi, non costruito ad arte, che mira a rivelare senza vergogna né colpe la miseria del nostro tempo.  Ma quando di questa totale realtà non se ne può più, diventa necessario e vitale provare a cambiare l’ordine delle cose, per recuperare, con la più bella fantasia, i dettagli sfuggiti e ricominciare a respirare una speranza davvero capace di riscatto.
Il lavoro parte nel cuore della città di Alessandria e si costruisce via via per l’Italia all’interno di una serie di appartamenti che hanno accettato di ospitare i tre attori per l’ideazione e messa in scena dello spettacolo. Questa particolare tipologia di produzione ha permesso alla compagnia di alimentarsi di un percorso quotidiano a vero contatto con le persone e con la loro vita domestica, con i loro gusti, le loro esigenze, i loro usi e le intimità. Un percorso  capace di auto-sostenersi e di riportare poi al pubblico quella nuova dimensione teatrale che mira a restituire una onesta e genuina riflessione sulle vere richieste del nostro tempo.

REALITalY inviterà gli spettatori a spiare in diretta e senza sconti la tragicomica scalata all’insuccesso di tre giovani italiani che accettano di mettere in vendita la loro condizione come unico onesto tentativo rimasto per tirare avanti.

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x