Casale Monferrato: successo per il primo appuntamento di Muse-O. Di seguito gli altri appuntamenti

0
785

Circa venti persone hanno partecipato al primo appuntamento di Muse-O – Percorsi e restauri al Museo Civico di Casale Monferrato; l’iniziativa organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Ideazione e il fondamentale contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Ieri; domenica 11 marzo; in occasione della festa della donna; si è parlato di La donna tra arte e fede nella pittura del ‘600 e ‘700; con un percorso a cura di Lia Carrer sulle rappresentazioni femminili nelle tele del XVII e XVIII secolo e sulle pittrici attive nel territorio casalese e monferrino. La visita guidata si è conclusa con una breve trasferta alla chiesa di San Domenico; dove ci si è soffermati su un’opera della pittrice piemontese Giovanna Battista Clementi detta Clementina.

A fare gli onori di casa è stata l’assessore alla Cultura; Giuliana Romano Bussola; che nella breve introduzione ha ricordato il recentissimo prestito di due tele delle donne pittrici Orsola Caccia e Angelica Bottera; appartenenti alle collezioni del Museo Civico; alla mostra allestita al Castello di Miradolo. L’Assessore ha poi lasciato la parola a Lia Carrer; la cui visita è stata molto apprezzata da tutti i presenti.

Il prossimo appuntamento con Muse-O è per mercoledì 18 aprile alle ore 17;30; quando nella Sala delle Lunette; Giorgio Ettore Careddu; della Soprintendenza per i Beni Storici; Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte; e Cinzia Lacchia; conservatore del Museo Borgogna di Vercelli; presenteranno le nuove esposizioni permanenti e i restauri avviati recentemente. Tra questi; i visitatori del Museo Civico potranno ammirare fino al 17 giugno le due sovrapporte di Francesco Lorenzi (1723-1787) della Sala Rossa del Palazzo Municipale.

I due relatori si soffermeranno anche sull’intervento conservativo che ha visto interessate le due corone ebraiche e un piatto d’argento risalenti ai secoli XVII e XVIII; esposti nella Sala Levi Graziadi; e sull’allestimento della nuova vetrina delle onorificenze.

Nella sala del Risorgimento; infatti; saranno esposte permanentemente le onorificenze appartenute allo statista casalese Giovanni Lanza; tra cui il Collare dell’Annunziata; e la Medaglia d’Oro “Benemerite del Risorgimento nazionale” di cui fu insignita la città di Casale Monferrato il 9 marzo 1899. Al termine della presentazione; visita guidata gratuita nelle tre sale del Museo Civico: l’appuntamento è inserito nel calendario degli eventi programmati in occasione della XIV Settimana della Cultura.

Le visite guidate con ingresso a prezzo speciale di 2;50 euro (biglietto ridotto) proseguiranno poi; sempre alle ore 15;30; domenica 22 aprile; martedì 1° maggio; domenica 20 maggio; domenica 10 giugno e domenica 17 giugno.

Print Friendly, PDF & Email