Casale Monferrato Capitale della Cultura 2020. Online il questionario dedicato ai monferrini

0
1181

Prosegue il percorso della candidatura di Casale Monferrato a Capitale Italiana della Cultura 2020. Entro il 15 settembre di quest’anno dovrà essere presentato al Mibact un primo dossier con il programma culturale che si vorrà realizzare per l’ottenimento del prestigioso riconoscimento. 

Il Comitato Promotore, che vede gratuitamente coinvolti rappresentanti del Consiglio Comunale, enti, istituzioni, associazioni, soggetti attivi nella promozione e produzione culturale e turistica del territorio e/o nelle attività produttive, ha già iniziato la sua opera propulsiva attraverso l’analisi di forze, debolezze, idee e aspettative del territorio.

È online, sul sito del Comune al link http://www.comune.casale-monferrato.al.it/casale2020-questionario un questionario anonimo dedicato a tutti i monferrini.

Lo strumento si pone come obiettivo il coinvolgimento di diverse sensibilità sui tre temi: la città di Casale, il territorio del Monferrato e la candidatura a Capitale della Cultura 2020.

Inoltre, con il questionario ci si aspetta di comprendere meglio lo spirito e le potenzialità del territorio, ciò che lo può rendere unico, rilevante e desiderabile, di definire gli ambiti di azione sviluppare linee guida comuni e condivise.

Attraverso i risultati del questionario quindi, verrà creato un database – la cui forma è in via di valutazione – di tutti i suggerimenti, le proposte, osservazioni e contribuiti di idee formulati dalla cittadinanza.

Parallelamente si svolgono diversi tavoli tematici dedicati alle realtà più disparate. Un primo appuntamento, dedicato alle associazioni del territorio, si è svolto  nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale (foto in allegato).

Print Friendly, PDF & Email