11.3 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Uomo armato di coltello entra negli uffici del Cissaca: ‘Trovatemi un lavoro!’

Questa mattina, intorno alle ore 8,00, Krimi Laroussi, 50enne cittadino tunisino regolarmente soggiornante sul territorio dello Stato, residente ad Alessandria e da tempo disoccupato, si è presentato presso gli uffici in via Galimberti del “C.i.s.s.a.c.a.”, Consorzio Intercomunale specializzato in Servizi socio-assistenziali, al fine di chiedere informazioni per ottenere un’ occupazione lavorativa, nonché assistenza per la famiglia che versa in condizioni particolarmente disagiate, avendo lo stesso tunisino, tra l’altro, un figlio con disabilità. Krimi, dopo un colloquio con gli addetti dell’ufficio, iniziava a minacciare, brandendo un coltello con una lama di 30 cm., due operatrici del Consorzio. Dopodichè, sempre con il coltello in mano, strattonava ripetutamente le due donne con forza e, nel frangente, strappava loro parte dei vestiti, tentando invano di rinchiudere una delle due malcapitate vittime in una stanza. Dopo che le lavoratrici riuscivano a divincolarsi e darsi alla fuga, unitamente al pubblico presente in quel momento agli sportelli, il Krimi si barricava in un ufficio del consorzio. Prontamente intervenute sul poso, gli uomini della polizia, dopo vari tentativi di dialogo con il Krimi, decidevano di entrare nella stanza in cui lo stesso si era rinchiuso, forzandone la porta. Il tunisino veniva disarmato e immobilizzato dagli agenti, quindi veniva tratto in arresto per i reati di minaccia aggravata, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e a incaricato di pubblico servizio, danneggiamento, nonché porto abusivo di arma impropria da punta e taglio.  Krimi Laroussi, il 12 giugno, all’interno della Casa Comunale di Alessandria, si era già reso responsabile di un episodio di danneggiamento degli arredi di un ufficio aperto al pubblico, dove il medesimo si trovava sempre per chiedere informazioni in merito a interventi assistenziali e ad opportunità lavorative per sé e la sua famiglia.

1 COMMENTO

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
trackback

[…] accaduti nelle scorse settimane (in particolare, la sparatoria in centro città del 16 giugno e l’aggressione alle dipendenti del Cissaca di venerdì scorso) e cercando di fornire un quadro generale della […]

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

1
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x