3.8 C
Alessandria
martedì, Gennaio 18, 2022

Torture e sevizie per Rosie; l’elefantina mel

MILANO – L’elefantessa-star addestrata con scariche elettriche e colpi di bastone. In questi giorni gli amanti del cinema l’hanno conosciuta come la simpatica protagonista di Come l’acqua per gli elefanti; film diretto da Francis Lawrence e tratto dall’omonimo romanzo del 2006 della scrittrice canadese Sara Gruen. Ma il passato dell’elefantessa Tai (nel film si chiama Rosie) sarebbe fatto di torture e sevizie: lo dimostrerebbe un video girato di nascosto nel 2005 presso la societ californiana Have Trunk Will Travel e che stato pubblicato sul web nei giorni scorsi dall’associazione animalista Animal Defenders International. Le immagini immortalano l’animale assieme ad altri simili mentre ripetutamente picchiato e maltrattato durante l’addestramento per diventare un elefante da circo. I MALTRATTAMENTI – Nel filmato l’elefantessa Tai che nel film recita assieme agli attori Robert Pattinson e Reese Whiterspoon maltrattata con grossi ganci d’acciaio e scosse elettriche provocate da pistole stordenti. Peggiore la sorte di altri due elefanti che compaiono nel video: al primo sono tagliate le zanne mentre il secondo agganciato da un labbro e poi tirato via con violenza. Le grida di dolore degli elefanti non fermano la ferocia degli addestratori che secondo la denuncia dell’associazione animalista avrebbero lavorato anche sul set del film. L’associazione ha inviato copie del filmato agli attori che hanno recitato nella pellicola per renderli partecipi delle angherie che ha dovuto subire l’elefantessa prima di diventare una star cinematografica BOICOTTAGGIO – Jan Creamer; direttrice dell’associazione animalista; ha affermato che il video scioccante e dimostra come il pubblico sia stato ingannato: Credo che gli attori Reese Witherspoon e Robert Pattinson saranno inorriditi nel vedere quello che cosa ha dovuto subire l’elefantessa per imparare a fare i numeri da circo – ha dichiarato la direttrice al Daily Mail – La sofferenza degli animali non mai romantica e questo non intrattenimento. Il pubblico; le stelle del cinema e i produttori sono stati ingannati. Il nostro messaggio vorrebbe essere questo: Se amate gli animali non andate mai a vedere i film in cui compaiono animali ammaestrati. Secondo l’associazione nel video comparirebbe anche Gary Johnson; co-fondatore della Have Trunk Will Travel che pi volte in passato avrebbe affermato che nessun abuso durante l’addestramento era stato compiuto sugli elefanti. Kari Johnson; laltro co-fondatore della societ; controbatte: La nostra compagnia non ha mai rilasciato unautorizzazione scritta e non ha mai permesso luso di dispositivi elettrici se non quando la sicurezza dellelefante o dell’uomo stata messa a rischio.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x