Tortona, società immobiliare evade oltre un milione di euro

0
791

Ufficialmente, gestendo la sua azienda, non ha guadagnato nulla ma la Guardia di Finanza ha scoperto che, in realtà, al fisco è stato sottratto oltre un milione di euro con varie operazioni commerciali ed immobiliari: l’imprenditore è stato, così, denunciato per reati tributari mentre i soldi sottratti all’Erario sono stati recuperati a tassazione. L’operazione, condotta dai militari del Gruppo di Tortona, rientra nella permanente attività di contrasto all’evasione fiscale svolta dalle Fiamme Gialle. I Finanzieri hanno, infatti, accertato che la società immobiliare operante a Tortona e Viguzzolo, che aveva omesso di presentare le dichiarazioni dei redditi per gli anni d’imposta 2010 e 2011, aveva effettuato diverse operazioni imponibili, conseguendo profitti per oltre 1 milione e 100 mila euro completamente omessi ed occultati al fisco, evadendo in maniera totale le imposte in materia di Ires, Iva e Irap. Pur in presenza di una contabilità carente e frammentaria, i militari sono riusciti a ricostruire l’intero ciclo delle operazioni di gestione e compravendite immobiliari eseguite sul territorio, determinando l’effettivo giro d’affari realizzato dalla società. Nei confronti dell’imprenditore è stata, altresì, avanzata una richiesta di sequestro preventivo finalizzato alla confisca di beni per un importo corrispondente alle imposte evase.

Print Friendly, PDF & Email