Si fingono poliziotti e rapinano una prostituta, arrestati

0
1697

Nella prima mattinata del 4 giugno scorso, la Polizia di Stato di Alessandria, in collaborazione con la Polizia di Stato di Bari e del Commissariato di Gravina in Puglia, ha proceduto all’arresto, in Altamura (BA), di Scalzo Marco, classe 1987 e di Denora Davide, classe 1986, in esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Alessandria – Ufficio GIP su richiesta del p.m. della Procura di Alessandria.
I predetti sono ritenuti responsabili di una rapina consumata il 12 maggio 2015 in danno di una giovane donna di origine rumena, che si prostituisce in un appartamento cittadino, mediante inserzioni su siti internet specializzati.
I due giovani, fingendosi dapprima clienti, erano riusciti ad accedere nell’appartamento, dove poi si erano spacciati per appartenenti alle Forze dell’Ordine, simulando una perquisizione ed impossessandosi della somma in contanti di circa 600 euro, provento dell’attività di meretricio della donna.
Gli stessi, nel fingersi appartenenti alle Forze dell’Ordine, avevano usato un falso distintivo e una radio trasmittente, successivamente sequestrati.
Entrambi gli arrestati sono soggetti disoccupati e gravati da precedenti di Polizia, che erano soliti salire “in trasferta” nel Nord Italia, avvalendosi di appoggi logistici presso parenti o conoscenti, verosimilmente al solo fine di porre in atto analoghe attività delittuose.

Print Friendly, PDF & Email