8.5 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

San Salvatore: dipendenti della casa di riposo in piazza per difendere il posto di lavoro

Nonostante i continui ritardi nel pagamento degli stipendi e con l’incertezza riguardo al proprio futuro; i sedici dipendenti dell’Ipab Casa di riposo Ospedale Santa Croce di San Salvatore Monferrato; lavorano con impegno e sacrificio per garantire le cure necessarie agli ospiti della struttura. La pazienza però ha un limite; per questo motivo i dipendenti della struttura sanitaria hanno organizzato per domani; a partire dalle ore 10; un presidio in Piazza Carmagnola a San Salvatore; per chiedere quanto concreto sia il rischio di chiusura della casa di riposo. Il futuro dell’Ipab è messo a rischioin conseguenza alla liquidazione del Consorzio dei servizi sociali Ciss di Valenza; di cui L’ipab fa parte; causando una cr5isi economica finanziaria all’interno della struttura. Lavoratori; sindacati; e cittadini di San Salvatore che hanno parenti ricoverati presso la struttura; hanno lanciato un appello al sindaco affinchè vengano rispettate le promesse di difesa dell’occupazione e dell’assistenza sanitaria fatte in campagna elettorale. I problemi della struttura cominciarono nel dicembre 2011; quando l’Ipab affidò ad un concessionario la gestione della casa di riposo. Nel maggio dello scorso anno però; L’Ipab è stata commissariata in seguito alle dimissioni del Consiglio di amministrazione. Regione Piemonte e Comune di San Salvatore stanno verificando quante possibilità ha ora l’ente di proseguire nella sua attività; a tal proposito i dipendenti hanno deciso di scendere in piazza per sollecitare le istituzioni a salvaguardare i posti di lavoro e il diritto dei cittadini a ricevere un’adeguata assistenza sanitaria.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x