14.5 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 20, 2021

Ruba un computer in una scuola, arrestato.

E’ stato arrestato dalla Polizia di Stato, in flagranza di reato, per aver sottratto un pc all’interno di un istituto scolastico cittadino.
Si tratta di un 42enne nato a Novi Ligure e residente ad Alessandria che, nella notte del 30 maggio scorso, si è introdotto presso il Centro di Formazione della Provincia sito in Via Cavour, all’interno del quale vi sono dei locali in uso all’Istituto scolastico “Galileo Galilei”, ed ha asportato un computer di proprietà della scuola.
Un equipaggio delle Volanti della Questura, durante il turno di servizio notturno, ha effettuato un controllo presso il Centro sopraindicato; nella circostanza gli operatori si sono accorti dell’avvenuta effrazione sia del portone di accesso al cortile interno che della porta di accesso all’atrio dell’istituto e che il distributore automatico di alimenti era stato scassinato.
Dopo essersi accertati che all’interno dell’istituto non ci fosse nessuno e in considerazione della difficoltà, vista l’ora tarda, di contattare personale della scuola munito di chiavi, gli agenti hanno cercato di sistemare le due porte per dare l’impressione, dall’esterno, che fossero chiuse perfettamente e si sono allontanati.
Durante la notte, per evitare che qualcun altro potesse introdursi nel comprensorio scolastico per commettere reati, gli operatori hanno effettuato ulteriori passaggi nella zona e, intorno alle re 6.00 successive, si sono accorti che il portone di accesso al cortile risultava nuovamente aperto.
Gli immediati controlli hanno consentito agli agenti di notare un uomo che si stava allontanando velocemente verso l’uscita con in mano un personal computer risultato successivamente di proprietà dell’istituto scolastico.
Colto sul fatto il 42enne non ha opposto alcuna resistenza ed ha, altresì, ammesso immediatamente le proprie responsabilità, dichiarando di essere tossicodipendente e, per tale motivo, di essere dedito alla commissione di furti.
L’uomo ha riferito ai poliziotti che durante la notte aveva camminato per la città e che, una volta giunto nei pressi della scuola in questione, aveva approfittato del fatto che il portone di accesso al cortile fosse aperto e di essere riuscito ad introdursi nell’aula all’interno della quale si trovava il computer successivamente rubato.
Sottoposto nella mattinata al giudizio direttissimo, per il 42enne è scattata la misura degli arresti domiciliari.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x