15.9 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 20, 2021

Questo quanto accade a qualcuno che ci mette dell’impegno nel fare il suo lavoro..

Lettera dai nostri amici di RIOINPIENA alessandria..

Cari Lettori; Amici; Iscritti; Contatti; Sostenitori e chiunque altro ci legga;

vogliamo condividere questo ULTIMO post di “Rioinpiena Alessandria” e della sua pagina “Rio in piena Alessandria”.

Sulla scia di altri come nonciclopedia;RIO IN PIENA ALESSANDRIA CHIUDE QUI LA SUA ESPERIENZAdi condivisione libera; a causa delle azioni intraprese dal sindaco; prefetto e altri potenti personaggi da noi contribuenti stipendiati.

Questi personaggi hanno accusato Rioinpiena di aver intaccato la loro credibilità istituzionale; osando fornire e divulgare informazioni di cui si ritengono essere gli unici depositari (l’altezza del fiume è proprietà di Arpa; Aipo; Amag; Comune e Prefettura).

Probabilmente si arriverà a un processo in cui ci verrà chiesto di risarcire il comune del danno procurato; tappando almeno metà del buco di bilancio. Capiamo che oggi; per un personaggio pubblico di questi livelli; sia molto difficile portare avanti una civile ed educata discussione come quella da noi iniziata; e – visti i nostri 1700 potenziali voti – sia altrettanto difficile restarne fuori.

Comprendiamo soprattutto quanto deve essere complicato amministrare una città senza avere la possibilità; come la storia ci insegna fosse d’uso nel medioevo; di spedire in esilio i cittadini scomodi. Ci onoriamo pensando ai nostri illustri predecessori.

Finchè eravamo quattro gatti potevamo dire quello che volevamo; ma 1700 contatti sono un pericolo!

Grazie a tutti voi che ci avete seguito; letto; supportato; aiutato e appoggiato nella condivisione libera e trasparente di idee e informazioni in pieno spirito web. Voi che con noi avete passato le notti insonni sugli argini; per sapere se le nostre case sarebbero andate di nuovo a bagno.

Da questo momento le istituzioni si sono riappropriate di tutta la credibilità che gli avevamo sottratto e da questo momento siamo sicuri che tutti voi cercherete le informazioni solo sul sito del Sindaco.

ps: Oggi vi possiamo dire che tutto è partito da un ragazzo di terza media. E poi dicono che i politici non sono attenti ai giovani.

ps1: Per il signor Prefetto. Ciascuno faccia il suo mestiere; ma la torre era di Babele e non di Babilonia. A Babilonia c’erano i giardini pensili!

Per gli amici che ci seguono dai paesi in cui la libertà di pensiero ed espressione è ancora un diritto:

For friends who follow us from countries where freedom of thought and expression is still a right:

Dear Readers; Friends; Members; Contacts; Supporters and Anyone else we read; we want to share this LAST post of “Rioinpiena Alessandria” and “Rio in piena Alessandria” page.

In the wake of others; like Nonciclopedia; RIOINPIENA ALESSANDRIA IN FULL HERE ENDS HIS EXPERIENCE free to share; because of the actions taken by the prefect; mayor and other powerful figures we salaried taxpayers.

These figures have accused Rioinpiena have affected their institutional credibility; daring to provide information that you believe to be the sole custodians (the height of the river is owned by Arpa; Aipo; Amag; Mayor and Prefecture).

Probably there will be a process where we will be asked to indemnify the town of damage done; at least half of the hole plugging budget. We understand that today; for a public personas of these levels; it is very hard to have a civil and polite discussion like the one we started; and – given our potential 1700 votes – is equally hard to stay out.

We understand what needs to be particularly difficult to administer a city without having the opportunity; as history teaches us to be of use in the Middle Ages; to send into exile citizens uncomfortable. We thought we honor our illustrious predecessors.

As long as we were “four cats” could say what we wanted; but 1700 contacts are a danger!

Thanks to all of you that have followed; read; helped and supported in the free and transparent sharing of ideas and information in the spirit of the web. You that you spent with us sleepless nights on embankments; to know whether our houses would go back into the water .

From this time the institutions have to take back all the credibility he had stolen and now we are sure that you all seek information only on the website of the Mayor.

ps: Today we say you that all started from a little boy. And they say that politicians are not attentive to the young.

ps1: For Mr. Prefect. Let each one do his job; but the tower was Babel and wasn’t Babylon. At Babylon were the hanging gardens!

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x