6.4 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Prodotti contraffatti: la Guardia di Finanza sequestra sito internet e attrezzature agricole non a norma

I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Alessandria, dopo una lunga ricerca estesa in tutto il territorio nazionale, hanno terminato l’operazione, avviata diversi mesi fa, concernente l’illecito commercio di attrezzature agricole e da giardinaggio contraffatte, importate dalla Cina a cura di un italiano residente in provincia di Vercelli, intestatario di una partita Iva per la vendita di ortaggi.

L’indagine, nata con l’individuazione di un sito Internet dove veniva pubblicizzata la vendita, a basso prezzo, dei citati prodotti recanti marchi di aziende leader del settore, ha consentito di sequestrare, su disposizione della Procura della Repubblica di Vercelli, complessivamente ben 333 fra motoseghe, decespugliatori, motozappe oltre a numerosi pezzi di ricambio, tutti similari a quelli originali ma contraffatti anche mediante l’apposizione di una falsa marcatura CE.

Dopo essersi assicurati anche la collaborazione di personale tecnico delle case madri, i militari hanno così individuato, dapprima un consistente carico di merce appena importato nonchè giacente negli spazi doganali e poi, con l’ausilio dei reparti del Corpo, i clienti, dislocati in altre regioni, che avevano acquistato le attrezzature.
L’intrinseca pericolosità di tali materiali per la salute e l’incolumità fisica (erano, fra l’altro, sprovvisti della prevista certificazione attestante la sicurezza) ha indotto l’A.G. a ordinarne il sequestro anche presso gli acquirenti finali nonché a disporre la chiusura del sito internet utilizzato per la commercializzazione.

Il soggetto responsabile è stato, infine, denunciato per vari reati, fra cui l’introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, la frode nell’esercizio del commercio, la vendita di prodotti industriali con segni mendaci nonché per illeciti ai fini del Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro o del Codice del Consumo..
L’interessato sarà oggetto anche di un’attività ispettiva ai fini fiscali attesa la qualifica di “evasore totale” per la mancata presentazione, dall’anno 2008 in poi, delle dichiarazioni obbligatorie.

1 100_1370 DSC_0087 DSC00423

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x