Periodo di saldi, ladri in agguato. Arrestati dai Carabinieri

0
1391

Nell’ultimo fine settimana i Carabinieri di Novi Ligure, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio e la guida in stato di ebrezza hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria quattro tra cittadini italiani e stranieri.

In particolare i militari della Stazione di Serravalle Scrivia, impegnati in servizi mirati al controllo e alla gestione delle dinamiche di ordine e sicurezza pubblica in occasione dei saldi invernali, hanno denunciato due giovani ragazzi moldavi che controllati all’ interno del centro commerciale Mc Arthur di Serravalle Scrivia, trovati in possesso di una pinza da lavoro, sottoposta a sequestro penale, poiché verosimilmente utilizzata per danneggiare placche antitaccheggio.

A Novi Ligure e a Serravalle Scrivia, i militari dell’Aliquota Radiomobile e del Comando Stazione di Arquata Scrivia hanno proceduto al deferimento in stato di libertà di due cittadini italiani di cui entrambi pregiudicati, aventi 33 anni e 27 anni.

Il primo è stato controllato e trovato positivo all’etilometro oltre il limite consentito mentre il secondo, oltre a condurre un’autovettura risultata provento di furto, denunciato in Novi Ligure il 23 gennaio scorso, non aveva mai conseguito la patente di guida. Quest’ultimo soggetto, noto alle Forze dell’Ordine è stato deferito alla Procura di Alessandria per ricettazione e per guida senza mai conseguito la patente.

Serravalle Scrivia.

Arrestati due giovani 26enni per rapina impropria, dopo aver rubato più di 700 euro di merce presso l’Iper di Serravalle.

Nella serata dell’11 febbraio 2017 i militari della Stazione di Serravalle Scrivia hanno tratto in arresto due giovani entrambi di origini ecuadoregne e domiciliati a Genova dell’età di 26 anni, resisi responsabili, insieme a un terzo complice datosi alla figa, di rapina impropria ai danni di un addetto alla sicurezza del supermercato Iper di Serravalle Scrivia.

I due soggetti dopo aver asportato merce per un importo di circa 700 euro dall’interno del supermercato (per la maggior parte DVD), taccheggiandola ed utilizzando una borsa schermata, si sono allontanati, ma sono stati intercettati e sorpresi da un addetto alla sicurezza che li ha fermati. Di lì la reazione dei giovani che per assicurarsi la fuga lo hanno spintonato con forza. L’addetto alla sicurezza è riuscito a bloccarne uno, mentre i militari intervenuti nell’immediatezza sono riusciti a rintracciarne un secondo; entrambi sono stati tratti in arresto e tradotti presso la casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria.

Print Friendly, PDF & Email