10 C
Alessandria
lunedì, Gennaio 24, 2022

NOVI LIGURE: Immigrato marocchino di 30 anni ucciso a coltellate davanti alla stazione

Un immigrato marocchino di 30 anni; residente a Novi Ligure; appena uscito di prigione; è stato barbaramente ucciso a coltellate; ieri sera; da tre connazionali che sono stati individuati ed arrestati per omicidio volontario; poco dopo il fatto; dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Novi Ligure.

I nomi dei tre assassini verranno resi noti oggi durante una conferenza stampa convocata presso la Questura di Alessandria. Si tratta comunque di connazionali più o meno della stessa età del giovane deceduto.

Il fatto di sangue si è verificato ieri sera; poco prima delle 20;30 davanti alla stazione di Novi Ligure: il giovane marocchino; secondo una prima ricostruzione; è stato circondato dai tre connazionali che lo hanno accoltellato in diverse partite del corpo.

L’episodio è avvenuto nei pressi del Movicentro e il trambusto e le grida dell’immigrato hanno richiamato l’ attenzione di alcuni passanti che hanno dato l’allarme.

Quando l’ambulanza del 118 è intervenuta sul posto il giovane 30enne era ancora vivo: i sanitari lo hanno subito trasportato all’ospedale “San Giacomo” di Novi Ligure; che dista poche centinaia di metri; ma ogni tentativo di salvarlo è stato inutile.

Brillante e decisivo; nel frattempo; l’intervento degli agenti della Polizia ferroviaria di Novi Ligure che si sono messi subito alla ricerca degli autori dell’omicidio e li hanno individuati poco dopo.

Secondo un prima ricostruzione; il movente dell’accoltellamento sarebbe da attribuirsi ad un regolamento di conti tra malviventi.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x