4.7 C
Alessandria
martedì, Gennaio 25, 2022

Muore in moto ragazzo 24enne di Castellazzo Bormida

Si è verificato la scorsa notte un tragico incidente che ha causato la morte di un motociclista, in via Giordano Bruno, all’altezza della rotonda che precede il bivio per Casale o Asti, in direzione Alessandria. Era da poco passata la mezzanotte, quando Luca Cestaro, 24 anni, di Castellazzo, a bordo della sua moto modello Ninja Kawasaki 1000, è stato sbalzato dalla sella dopo aver urtato la parte rialzata del marciapiede, dopo aver seguito in maniera errata la viabilità che conduce all’imbocco della rotonda. Il violento schianto è stato fatale per il ragazzo, morto quasi sul colpo. Su facebook, già questa mattina, gli amici di Luca hanno preso d’assalto la sua pagina per lasciargli un messaggio di affetto e di cordoglio.

Il luogo dell'impatto

2 COMMENTI

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Aldo
Aldo
8 anni fa

Il giovedì sera, grazie al “raduno alla bennet”, via G Bruno è presa d’assalto da “Piloti” che corrono avanti e indietro con moto e macchine…poi questi sono i risultati
Poi senti gente che parla della rotonda fatta male, forse se si andasse solo più piano…

stefania
stefania
8 anni fa
Reply to  Aldo

carissimo Aldo, penso che il tuo commento sia molto fuori luogo, tu nemmeno lo conoscevi e quindi non ti puoi permettere di giudicare!!!! Luca era un ragazzo solare, dolce, di cuore, aveva la passione per i motori e questo a casa mia non e’ un peccato. Non faceva niente di male, stava solo tornando a casa dopo una bella serata passata con gli amici e la sua moto!!!! Ebbene si caro mio, ma quella rotonda e’ pericolosa! Arrivederci Luke manchi davvero tanto il vuoto che hai lasciato e’ incolmabile, sempre nei nostri cuori!!! ti vogliamo bene…..

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

2
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x