5.4 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Molino dei Torti: 1 anno e 4 mesi alle due maestre d’asilo accusate.

Si è conclusa con un patteggiamento davanti al giudice del Tribunale di Tortona la vicenda giudiziaria di Lorenza Bensi; di 58 anni; e Nadia Pareti di 44; le due maestre entrambe residenti a Sale; e fino allo scorso anno in servizio presso la scuola materna di Molino dei Torti che erano accusate di maltrattamenti verso alcuni bambini.

Le due insegnanti hanno patteggiato un anno e 4 mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

Si è così conclusa davanti al giudice per l’udienza preliminare; una vicenda che risale ormai ad un anno fa. Il 24 febbraio 2011 infatti le insegnanti furono sospese su ordine della magistratura e all’improvviso scoppiò lo scandalo. Le due maestre erano difese da Piero Monti di Alessandria e Rosa Maria Lamberti di Tortona.

Secondo i legali di parte il Patteggiamento era la soluzione più giusta per cercare di porre fine ad una vicenda triste per tutti. Le due insegnanti sono state accusate di maltrattamenti nei confronti di alcuni bambini della scuola di Molino dei Torti.
La vicenda risale alla fine del 2010; quando una bidella supplente denunciò ai carabinieri di Alessandria quanto aveva visto nella scuola. Furono installate delle telecamere all’interno dell’asilo di nascosto per riprendere le varie attività. Il 24 febbraio le insegnanti furono sospese su ordine della magistratura.

Immagini choc; secondo alcuni genitori che non hanno potuto fare a meno di condannare il comportamento delle due maestre.

Con il patteggiamento e l’ammissione di colpa delle maestre; si mette fine ad una vicenda che ha tenuto in tensione più persone per l’arco di tutto questo tempo.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x