3.4 C
Alessandria
lunedì, Gennaio 24, 2022

L’Ilva di Novi rallenta la produzione; aspettando la decisione del Governo

L’Ilva di Novi Ligure cerca di guadagnare tempo sperando che il decreto legge ‘salva Ilva’ firmato il 3 dicembre; che prevede il dissequestro dei prodotti semilavorati attualmente bloccati a Taranto; sia convertito in legge. Per il momento; la fabbrica andrà avanti effettuando delle soste alternate tra i vari reparti; per utilizzare durante l’attesa gli ultimi rotoli di lamiera rimasti. Il lavoro potrebbe essere venire a mancare nei giorni tra Natale e Capodanno; ma fino ad ora non si sa ancora nulla di certo; nè è stata rilasciata alcuna comunicazione ufficiale. I lavoratori che vedranno i loro rispettivi impianti fermarsi; attenderanno la risposta del Governo usufruendo delleferie residue o frequentando corsi di formazione finanziati dalla Regione. Nel mentre a taranto è prevista il primo incontro per monitorare le misure di risanamento e capire se queste siano effettivamente; ipotesi scartata dalla dirigenza Ilva che sostiene l’impossibilità di intervenire sugli impianti dell’accaieria pugliese.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x