3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

La marcia silenziosa di 127 paia di scarpe senza un corpo: sensibilizzazione contro il femminicidio

Sabato 23 Marzo

Dalle 15.00 alle 19.00

Piazzetta della Lega, Alessandria

Promotori

Comune di Alessandria – Assessorato Pari Opportunità, Consulta Pari Opportunità

Zonta International

L’Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Consulta Pari Opportunità e lo Zonta International Club, ha deciso di chiudere la rassegna Marzo Donna 2013 realizzando in Piazzetta della Lega l’installazione di sensibilizzazione contro il femminicidio dal titolo “Giù le mani dalle donne. La marcia silenziosa di 127 paia di scarpe senza un corpo”.

 

L’evento nasce all’interno della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne intitolata “ZONTA says NO”, lanciata da Zonta International a livello mondiale in occasione del 25 Novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

L’Area 03 del Distretto 30 – che comprende i Club di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Principato di Monaco – rafforza questo messaggio con diverse iniziative. Tra queste c’è la “marcia silenziosa” delle scarpe senza un corpo, a significare ciò che è rimasto delle 127 donne uccise in Italia, nel 2012, dai loro uomini (mariti, compagni, ex fidanzati, consanguinei).

Zonta International espone 127 paia di scarpe, ognuna con il nome della donna vittima di femminicidio. L’installazione arriva da Casale Monferrato ed è stata replicata circa un mese fa a Novara.

 

La marcia silenziosa delle 127 paia di scarpe è una manifestazione silenziosa contro la violenza domestica, lo stalking, le prevaricazioni psicologiche e la violenza economica.

Le scarpe sono di ogni foggia, perché non esiste un modello di donna vittima di violenza. Il fenomeno colpisce tutte indistintamente: casalinghe, madri, studentesse, lavoratrici, imprenditrici, impiegate… “Non importa quali scarpe indossassero, se con il tacco o ballerine, sneakers o infradito” afferma Nadia Biancato, Governor di Zonta International. “Erano donne che sono state uccise per un loro rifiuto o per una scelta diversa da quella voluta dal loro partner. La violenza sulle donne è spesso pervasa di pregiudizi e stereotipi, e anche questi sono forme di violenza”.

 

L’Assessore alle Pari Opportunità, dott.ssa Oria Trifoglio, e la Presidente della Consulta Pari Opportunità, sig.ra Marzia Maso, invitano le alessandrine e gli alessandrini a portare altre paia di scarpe rosse (anche dipinte di rosso, o che saranno dipinte in loco). Verranno depositate accanto a quelle “silenziose”. Le scarpe rosse sono le nostre; quelle di donne e uomini che denunciano la terribile emergenza nazionale del femminicidio.

 

 

Appello

L’URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Alessandria raccoglie le SCARPE ROSSE (o di altro colore, da dipingere durante la manifestazione) di chi aderisce all’invito dell’Assessore alle Pari Opportunità e della Presidente la Consulta Pari Opportunità.

Chi lo desidera può lasciare il proprio nome e cognome. Sarà ringraziato/a pubblicamente al termine della maratona di lettura dell’8 Marzo (compatibilmente con la data di consegna delle scarpe), e comunque al termine dell’evento “Giù le mani dalle donne”.

La raccolta continuerà sino alle ore 13.00 di Venerdì 22 Marzo al seguente indirizzo:

 

URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico

Comune di Alessandria

Piazza della Libertà 1

Tel. 0131.515414 numero verde 800.111. 114

Orario:

Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8.30 alle 13.30

Martedì e Giovedì orario continuato dalle 8.30 alle 16.00

 

PROSEGUIRA’ nel pomeriggio del 23 Marzo, dalle 15.00 alle 19.00 in Piazzetta della Lega, dove ci sarà la performance collettiva di pittura e la deposizione delle scarpe rosse accanto a quelle silenziose.

 

 

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x