6 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 21, 2022

La denuncia della Coldiretti: ‘La situazione del fiume Orba diventa sempre più allarmante’

La condizione del fiume Orba nel tratto del ponte che unisce l’area del comune di Capriata a Rocca Grimalda è sempre più allarmante.
Nel corso degli anni la situazione è notevolmente peggiorata, a tal punto da poter definire oggi l’alveo una “cava di ghiaia naturale” .
Sono parole esasperate e anche piene di amarezza quelle che il sindaco di Capriata d’Orba, Pier Sandro Cassulo, ha pronunciato durante la riunione che si è svolta questa mattina alla presenza di Piero Imperiale del Settore Agricoltura della Provincia di Alessandria, di Domenico Pesce responsabile Ambiente e Territorio di Coldiretti Alessandria, di Massimo Barisone segretario Coldiretti per le Zone di Novi e Ovada e alla quale hanno partecipato anche il vice sindaco di Predosa Franco Maranzana e di molti imprenditori agricoli colpiti dalle continue esondazioni dell’Orba.
L’ultimo episodio si è verificato nella notte tra il 25 e il 26 dicembre scorso quando, esattamente come avvenne nel novembre 2011, il torrente è esondato anche in sponda destra allagando la strada provinciale 155 con circa un metro d’acqua.
Ma cosa accade esattamente ogni volta?
“A causa del formarsi di un imboschimento nell’alveo stesso del fiume che non permette più il regolare deflusso delle acque, ad ogni pur minima precipitazione si verificano esondazioni che provocano danni ambientali e rischio per l’incolumità pubblica. – ha affermato Domenico Pesce responsabile Ambiente e Territorio di Coldiretti Alessandria – Questa vegetazione con lo scorrere del fiume si corica procurando un innalzamento del letto del torrente a tal punto da ridurne l’altezza. Ciò porta a facili straripamenti, con compromissione delle coltivazioni e pericolo per le persone che abitano nelle vicinanze”.
Ciò che viene chiesto e che trova tutti d’accordo non è più un piano per affrontare l’emergenza ma un piano di prevenzione dove si possa avviare anche un nuovo dialogo con l’Aipo, l’Agenzia Interregionale per il Po.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x