10.9 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

La Curva Nord prende le distanze dal tifoso arrestato: ‘Gesto deprecabile’

La Curva Nord dello Stadio Moccagatta di Alessandria ha preso le distanze, tramite un comunicato stampa, dal tifoso che ieri è entrato nella sede della società aggredendo verbalmente alcuni dirigenti e danneggiando i trofei esposti.
Di seguito il comunicato divulgato dai supporters grigi: “In seguito ai fatti avvenuti sabato 24 agosto all’interno della sede dell’Alessandria Calcio 1912, l’intera Gradinata Nord e tutti i gruppi che ne fanno parte, si dissociano da tale deprecabile gesto. Il soggetto in questione, come erroneamente comunicato da alcuni organi di informazione sia locale che nazionale, non partecipa più attivamente da parecchi anni alla “vita di curva”, e ciò che è successo non deve essere in alcun modo accostato al nome ULTRAS GRIGI. Si è trattato solo ed esclusivamente di un’iniziativa prettamente personale che nulla ha a che fare con chi frequenta la GRADINATA NORD. Nel dissociarsi da tale azione, esprimiamo la nostra solidarietà alla società Alessandria Calcio 1912.”

Articolo precedenteBrevi di cronaca
Articolo successivoIl Monferrato è vivo
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x