8 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 28, 2022

Furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate: arrestato dalla Polizia

La Polizia di Stato di Casale Monferrato, nella serata di sabato 14 febbraio scorso, ha arrestato in flagranza di reato   TOLEA Gheorghe di 39 anni, residente in città, per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

Intorno alla 21 di quella serata era stato segnalato il furto di un cellulare all’interno di un locale pubblico cittadino; la Volante del Commissariato, intervenuta sul posto, ha raccolto la segnalazione e la descrizione del possibile autore che, nel frattempo, si era allontanato e i poliziotti hanno individuato il possibile responsabile che è stato fermato poco lontano. Perquisito in ragione degli indizi di colpevolezza indosso al Tolea veniva rinvenuto proprio il cellulare sottratto.

Ma a questo punto l’uomo reagiva violentemente prima ingiuriando i poliziotti e poi opponendo resistenza al momento di essere accompagnato in Commissariato per una compiuta identificazione; nell’Ufficio questi si scagliava contro gli operatori e provocava loro alcune lesioni, finendo poi col prendere a calci gli arredi del presidio di polizia.

A causa della flagranza di reato di furto ma, soprattutto per l’aggressione perpetrata ai danni degli operatori di polizia, il Tolea è stato arrestato e condotto in carcere a Vercelli.

Nella giornata di ieri è stato convalidato l’arresto e il GIP di Vercelli ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora in Casale M.to con il divieto di uscire dalla stessa dalle 19,30 alle 6,00 di tutti i giorni.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x