10.4 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 15, 2021

Family & City Card: ecco come funziona

Si sono tenuti in questi giorni; presso la Sala Polifunzionale Mons. Remotti; gli incontri con

le famiglie; nel corso dei quali il sindaco; Massimo Berutti; e l’assessore alla Pubblica

Istruzione; Laura Castellano; hanno illustrato dettagliatamente come funzionerà la “Family

& City Card”; la carta-famiglia del Cittadino.

All’incontro erano presenti anche il Direttore Territoriale Tortonese della Banca Regionale

Europea; Daniele Bellotti; e il Responsabile filiale di Tortona; Carlo Lupi.

Questa card è fornita gratuitamente dal Comune di Tortona grazie al contributo e alla

sponsorizzazione della Banca Regionale Europea. Alle famiglie sarà consegnata una

tessera per ogni figlio che usufruisce dei servizi comunali.

Questa carta è nominativa; ovvero intestata all’utente; non cedibile; prepagata;

ricaricabile; sostituibile in caso di perdita o danneggiamento; e permette l’accesso al

sistema di consultazione on line.

Ad essa sono associati i dati relativi all’utente: cognome e nome; codice fiscale; scuola;

classe e sezione frequentate; servizi richiesti; diete alimentari; tariffa personalizzata da

ISEE e numero delle prestazioni o mensilità di abbonamento corrispondenti alla cifra con

cui viene di volta in volta caricata.

Quali sono i vantaggi per le famiglie: modalità di pagamento rapide; anche on line;

maggiore possibilità di scelta degli importi complessivi da ricaricare; avviso via sms di

scadenza del credito; informazioni in tempo reale sui pagamenti ; sicurezza e tutela della

privacy: la tessera non contiene né dati né soldi; gestione in automatico di diete speciali.

I vantaggi per la Scuola; il Comune e i gestori dei servizi sono rappresentati dalla

rilevazione giornaliera immediata delle presenze nei servizi; dalla prenotazione automatica

del quantitativo e della tipologia di pasti da preparare e dalle informazioni in tempo reale

circa fruizioni e pagamenti dei servizi.

E’ prevista; inoltre; la possibilità di inviare comunicazioni ai genitori (pagamenti da

effettuare; credito esaurito) in modo automatico tramite sms; e-mail e lettera.

Il sistema permette di gestire tutti gli archivi di alunni e insegnanti suddivisi per istituti;

scuole e classi; e permette di rilasciare la card ed abbinare ad essa una o più servizi.

Ogni mattina l’alunno o; per suo conto; il genitore; effettuerà la prenotazione del pasto.

A tal fine è sufficiente avvicinare semplicemente il badge all’apposito terminale di lettura:

un segnale acustico; unitamente alla visualizzazione del numero del badge sul display;

confermeranno il buon esito dell’operazione.

Questi terminali di lettura sono collocati nell’atrio di ingresso di tutti gli edifici scolastici.

La ricarica del credito della “Family & City Card” può avvenire in contanti o bancomat

presso gli sportelli comunali; oppure on line; e successivamente presso gli esercenti

convenzionati. Fino al 19 ottobre saranno attivi tre punti di ricarica. Due a Palazzo

Comunale: la Cassa Economale dove è possibile pagare anche con il Bancomat e presso

l’Ufficio Assistenza Scolastica. Questi sportelli saranno aperti dal lunedì al venerdì; dalle

ore 8.30 alle ore 12.30.

Il terzo punto di ricarica è lo Sportello dell’Ufficio Assistenza scolastica; in corso Romita

16; che sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 13; il lunedì e il giovedì anche

dalle ore 14 alle ore 16.

Alla prima ricarica verrà detratta la quota prevista per l’iscrizione ai servizi.

Per capire quando occorre ricaricare la tessera è possibile consultare la situazione della

propria card attraverso il servizio on line oppure richiedendo una stampa riepilogativa agli

Uffici comunali. Il genitore che lo desidera potrà essere avvisato tramite un sms sul

cellulare o un messaggio di posta elettronica dell’approssimarsi dell’esaurimento del

credito.

Solo per questo primo periodo; considerato di sperimentazione; sarà possibile effettuare

le ricariche relative al mese di settembre fino al 2 ottobre; pur usufruendo dei servizi (nidi;

ristorazione scolastica; prescuola; scuolabus) fin dal loro avvio.

Per i mesi successivi le ricariche dovranno essere effettuate entro il 15 di ogni mese per i

servizi in abbonamento – scuolabus; quote fisse nido; casa dei bambini – e prima

dell’esaurimento del credito per le prestazioni a consumo o giornaliere.

E’ possibile consultare il sito della Family & City Card – attraverso l’apposito link nell’home

page del sito del Comune www.comune.tortona.al.it – e verificare direttamente on line

l’utilizzo della tessera e l’andamento del proprio credito.

Da gennaio 2013 sarà effettuabile on line anche la ricarica della propria card con carta di credito o altre prepagate.

In caso di smarrimento e danneggiamento della carta è possibile rivolgersi all’Ufficio

Assistenza scolastica; in corso Alessandria; 62 per acquistare una nuova tessera al costo

di 5;00 euro. In caso di smarrimento; la tessera non potrà essere utilizzata da un altro

utente e non verrà perso il credito né l’eventuale debito.

I servizi collegati alla “Family & City Card”; al momento; sono gli asili nido e micronidi; la

ristorazione; il trasporto; il prescuola e l’extrascuola.

Per gli asili nido e micronidi la tessera funziona come abbonamento mensile per la

quota fissa e a scalare per la presenza giornaliera. Entro il 15 di ogni mese è necessario

effettuare la ricarica della quota fissa attribuita; per gli importi giornalieri la ricarica va

effettuata prima dell’esaurirsi del credito.

Per prenotare la presenza al servizio occorre avvicinare la tessera al rilevatore posto

all’ingresso delle strutture.

Per la ristorazione; al fine di prenotare giornalmente il pasto; è necessario avvicinare; al

momento dell’entrata a scuola; la tessera al rilevatore posizionato nell’atrio dell’edificio

scolastico. La prenotazione sarà automaticamente trasmessa al centro di cottura.

Il sistema scarica un solo pasto al giorno; anche nel caso in cui si avvicini la tessera più

volte al rilevatore. Inoltre; se la tessera è scarica; è possibile prenotare il pasto a debito.

Alla ricarica successiva; il sistema in automatico recupererà il debito diminuendo il credito

immesso. E’ consentito usufruire del servizio a debito per non più di 3 volte.

Per il servizio di trasporto alunni la tessera funziona come abbonamento mensile; da

esibire su richiesta degli operatori. Entro il 15 di ogni mese è necessario effettuare il

caricamento della tessera per un importo pari alla tariffa mensile attribuita.

Per il prescuola la tessera funziona come abbonamento annuale; da esibire su richiesta

degli operatori. E’ da ricaricare entro il 30 settembre di ogni anno; per un importo pari alla

tariffa attribuita.

Infine; per il servizio extrascuola – Casa dei Bambini e Mediamente – la tessera

funziona come abbonamento mensile per la quota fissa e a scalare per la presenza

giornaliera. Occorre avvicinare il badge al lettore posizionato nell’atrio dell’edificio

scolastico per prenotare la presenza giornaliera che viene documentata avvicinando il

badge al lettore in entrata ed in uscita dalla scuola.

Giovedì 13 settembre; alle ore 17; presso la Sala Polifunzionale del Comune di Tortona;

gli operatori del sistema saranno a disposizione delle famiglie degli alunni per ogni

ulteriore chiarimento in merito.

Articolo precedenteIn onda il primo episodio di Star Trek
Articolo successivoAiutiamo la lettura
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x