11.4 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Evasione e fatture false per un milione di euro.

I finanzieri della Tenenza di Acqui Terme nel corso di una verifica fiscale nei confronti di una società tortonese; gestita da un cinquantenne del luogo; operante nel settore dei trasporti; hanno scoperto una evasione fiscale di più di un milione di euro; realizzata attraverso l’annotazione in contabilità e l’inserimento nelle prescritte dichiarazioni fiscali presentate per gli anni dal 2006 al 2009 di fatture relative a operazioni economiche in tutto o in parte inesistenti.

La società tortonese era stata individuata; a conclusione di attività investigative che avevano a loro volta portato alla luce altre imprese tutte operanti nello stesso settore; due di Acqui Terme; una di Asti e una di Genova; che si erano prestate a emettere fatture false di rilevante importo nei confronti della verificata; omettendo poi di presentare le dovute dichiarazioni dei redditi ovvero esponendo volumi d’affari irrisori.

La ricostruzione del giro di fatture false; operata dai militari attraverso copiose e minuziose indagini finanziarie che hanno svelato come i pagamenti delle fatture fossero solo simulati e come subito dopo avvenisse la restituzione dell’importo relativo alla parte fittizia dell’operazione; ha quantificato in oltre un milione di euro gli importi che la ditta di Tortona ha indebitamente dedotto dal proprio reddito.

L’attività; coordinata dalla Procura della Repubblica di Tortona; ha consentito alla fine di denunziare per frode fiscale mediante emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti tutti i responsabili delle società coinvolte.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x