10 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 25, 2021

Entra nel parcheggio; cosparge di benzina lauto di un musicista e appicca il fuoco

Inquietante episodio ieri sera; nei pressi del parcheggio di un noto locale di Acqui Terme; in viale Einaudi: qualcuno si è avvicinato ad una Ford Focus; l’ha cosparsa di liquido infiammabile; ha appiccato il fuoco ed è scappato. Le fiamme hanno richiamato le numerose persone che si trovavano all’interno del locale che sono uscite ed hanno dato l’allarme. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Acqui Terme ed i Carabinieri.

L’episodio è avvenuto poco dopo le 22;30 ma i pompieri hanno impiegato diverso tempo per circoscrivere l’incendio e domare le fiamme; ma soprattutto per impedire che potessero raggiungere altre automobili o creare ulteriori danni.

L’auto; secondo quanto emerso; sembra appartenesse ad uno dei musicisti che suonava all’interno del locale e che a quanto pare non abita in provincia di Alessandria.

I motivi del gesto non sono stati chiariti ma sembra possa trattarsi di una vendetta: non è escluso di tipo amoroso. Sulla vicenda comunque; indagano i Carabinieri della compagnia di Acqui Terme al comando del capitano Antonio Quatta.

Che l’incendio sia di origine dolosa non ci sono dubbi: i Vigili del Fuoco hanno raccolto inequivocabili elementi che accertano che si è trattato di un episodio tutt’altro che accidentale ed hanno inviato una nota informativa alla Procura della Repubblica di Acqui Terme.

Diverse persone hanno assistito all’episodio; alcune della quali sono rimaste molto scosse da quello che è successo ma soprattutto da ciò che sarebbe potuto accadere se anche altre automobili si fossero incendiate.

I Carabinieri hanno parlato a lungo con il musicista vittima dell’episodio; che; a quanto pare; avrebbe fornito agli inquirenti alcuni importanti elementi che potrebbero portare ad identificare il colpevole. Non è escluso; infatti; che l’autore dell’incendio doloso che ha distrutto completamente l’auto causando un ingente danno; sia una persona conosciuta dalla vittima.

Articolo precedenteSvolta in casa Inter
Articolo successivoPuliamo il mondo 2011
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x