Domani al via il campeggio No-Tav ad Arquata

0
560

A partire dalle 7 di domattina lungo tutta via Moriassi ad Arquata verrà istituito un campeggio di presidio contro gli espropri necessari per la realizzazione del Terzo Valico.

Per cinque giorni i manifestanti No Tav e la popolazione del luogo presidieranno la zona; con l’ intento di opporsi a quest’ opera giudicata dannosa per l’ ambiente e superflua in quanto l’ attuale rete ferroviaria tra Piemonte e Liguria è sottoutilizzata.

Nicholas Capra

Print Friendly, PDF & Email