10 C
Alessandria
lunedì, Gennaio 24, 2022

Dissesto: gli aumenti non risparmieranno nessuno

Anche questo giovedì pomeriggio si è tenuta la consueta conferenza stampa presso il Comune di Alessandria. L’incontro si è aperto con la presentazione; da parte del consigliere Paolo Berta; del nuovo Ufficio Disabilità; dedicato all’assistenza dei disabili 24 ore su 24. Il progetto; realizzato grazie alla sinergia tra Protezione Civile; Polizia Municipale e Servizio Informatico di Sicurezza Dati; è pronto a partire nelle prossime settimane per garantire un aiuto costante ai cittadini disabili. Sono previste delle schede per ogni tipo di disabilità; che verranno consegnate ai cittadini che vorranno usufruire del servizio; e dovranno essere compilate e restituite. Ai cittadini che potranno beneficiare del servizio; verrà indicato un numero; collegato con la Polizia Municipale; al quale rivolgersi in caso di necessità. Il servizio è utilizzabile anche tramite sms per le persone audiolese.

I dati delle persone iscritte al registro sarà molto utile anche in caso di eventi calamitosi per permettere il pronto intervento alla Protezione Civile.

Per quanto riguarda il dissesto; il sindaco Rossa ha reso note le nuove tasse e tariffe portate al massimo secondo la legge sul dissesto. Per risanare il bilancio; le tariffe attuali rimarranno in vigore per 5 anni; e se il governo dovesse introdurre nuove imposte; queste ad Alessandria verranno automaticamente applicate al massimo. Ancora una volta il sindaco ha incolpato per l’attuale situazione di crisi i soliti noti ( Fabbio; Ravazzano & co.); augurandosi che la giustizia assegni loro una giusta punizione.

I rincari colpiranno tutti; vivi e morti. Ecco tutte e 20 le tariffe di competenza comunale che verranno aumentate:

1 Canone Occupazionale Suolo Pubblico (C.O.S.A.P.)

2 Scia e Commissione di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli: diritti di segreteria e oneri di istruttoria.

3 Attività produttive: diritti di segreteria e oneri di istruttoria.

4 Servizi scolastici: tariffe di iscrizione e frequenza

5 Asilo Nido: rette

6 Palestre scolastiche e impianti sportivi comunali

7 Cultura e Musei

8 Fototeca

9 Biblioteca Comunale

10 Urbanistica: di segreteria e oneri di istruttoria.

11 Anagrafe e Statistica: di segreteria

12 Estate Ragazzi

13 Servizi Cimiteriali: di segreteria e oneri di istruttoria.

14 Pubblicità

15 Pubbliche affissioni

16 Rilascio copie liste elettorali: rimborso costi estrazione e produzione

17 Contratti: diritti di segreteria

18Canoni e fitti patrimoniali attualmente applicati ai valori di mercato

19 I.M.U.: l’aliquota di base aumenta dello 0;3% (da 0.76% a 1;06%); l’aliquota prevista per l’abitazione principale e le relative pertinenze aumenta dello 0;2 % (da 0;4% a 0;6%); l’aliquota dei fabbricati rurali ad uso strumentale è pari allo 0;2%

20 Addizionale Comunale IRPEF: l’aliquota aumenta da 0;5% a 0;8%

Per quanto riguarda il Ponte Meier; il sindaco ha tenuto a precisare che le cifre che negli anni si sono rincorse riguardo i costi di realizzazione non hanno un fondamento reale. Il ponte costerà 18 milioni di euro; che però sono già stati interamente stanziati e finanziati.; mentre altri 8 milioni di mutuo sono a carico del Comune. L’accordo di programma sottoscritto prevede che i fondi vengano utilizzati esclusivamente per la realizzazione del ponte; una riprogrammazione dei lavori; anche dello stesso ponte; così come una sospensione dei lavori; prevederebbe la perdita dei fondi e una sanzione a carico del Comune.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x