13.6 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Dipendenti sottopagati: reato di estorsione per due imprenditori

I finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Alessandria hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria competente due imprenditori alessandrini per il reato di estorsione.

I due; responsabili legali di due imprese operanti entrambe nel settore dell’autotrasporto; costringevano i propri dipendenti; sotto la “minaccia” della perdita del posto di lavoro; ad accettare la corresponsione di trattamenti retributivi inferiori; dal 25 fino al 40 per cento in meno; di quanto invece esposto nella relativa busta paga mensile.

In tal modo; gli stessi imprenditori riuscivano a ridurre illecitamente anche il carico fiscale; evidenziando dei costi invero solo parzialmente sostenuti.

I due sono stati pertanto segnalati alla Procura della Repubblica di Alessandria per il reato di dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di documenti per operazioni inesistenti ai sensi dell’art. 2 del decreto legislativo 74 del 2000 che disciplina i reati in materia di imposte sui redditi e sul valore aggiunto.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x