16.8 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Denunciato titolare di un’officina meccanica per sfruttamento della manodopera clandestina

Nell’ambito delle attività di contrasto agli illeciti di natura economico-finanziaria, la Tenenza di Acqui Terme ha concluso un’operazione di servizio, in materia di sommerso da lavoro, nei confronti di una nota officina meccanica locale.

Dopo l’approfondimento di alcuni elementi investigativi emersi, infatti, i militari hanno eseguito un accesso all’interno della stessa, rilevando la presenza di un lavoratore extra-comunitario, risultato clandestino in quanto privo di permesso di soggiorno.

L’uomo, di nazionalità nigeriana, alloggiava in un container di pochi metri quadrati, posto all’interno dell’azienda, in precarie condizioni igienico sanitarie. Per la propria attività prestata, ha dichiarato di percepire una paga di € 150 settimanali.

Il responsabile dell’officina, oltre alle sanzioni amministrative concernenti l’impiego di lavoratori “in nero”, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per sfruttamento di manodopera clandestina .

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x