8.2 C
Alessandria
sabato, Novembre 27, 2021

Denunciati tre minori che avevano rubato il cellulare a una coetanea

Tre ragazzi, minori di età, responsabili del reato di furto, sono stati denunciati dalla Polizia di Stato.
Erano le ore 18,30 circa quando, a seguito di segnalazione della locale Sala Operativa, gli agenti della sezione Volanti della Polizia di Stato si sono precipitati in Piazza Matteotti, dove era stato appena consumato un furto con strappo di un cellulare ai danni di una ragazzina.
Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che, un’ora prima, mentre stava transitando a piedi nei pressi della piazza su menzionata, con in mano il telefono cellulare, la ragazzina è stata avvicinata da alcuni suoi coetanei ed uno di questi le ha strappato di mano il cellulare.
I ragazzini, quasi come se fosse un gioco, si sono, dapprima, passati il cellulare l’uno con l’altro e, nonostante le richieste di restituirlo alla legittima proprietaria, lo hanno occultato, allontanandosi.
La ragazzina ha, poi, inseguito uno di loro fino all’abitazione, chiedendo, invano, che le fosse restituito il cellulare.
Subito dopo, ha incontrato la madre con la quale ha deciso di segnalare l’accaduto al “113”.
Gli agenti di Polizia, repentinamente intervenuti, hanno proceduto al controllo dei tre ragazzi, ma ognuno di loro sosteneva di non averlo più e di averlo ceduto all’amico.
Solo al controllo del terzo ragazzo, ritrovato in strada, gli agenti hanno rinvenuto il cellulare, senza la scheda SIM e lo hanno restituito alla proprietaria.
I tre ragazzini di età compresa tra i 14 e i 15 anni, sono stati, pertanto, denunciati per furto in concorso.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x