9.1 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Costa Vescovato: furto in casa e la solidarietà dei vicini

Dopo la razzia di una trentina di case a Villa Romagnano è toccato a Costa Vescovato: presa di mira alle 18 del pomeriggio di venerdì la prima casa del paese sulla strada che  da Carezzano va verso Tortona. Una banda di malviventi di origine dell’est, secondo la testimonianza dei vicini, è entrata nella casa appena i proprietari sono usciti, l’abbaiare dei cani nel recinto accanto e una persiana aperta hanno fatto insospettire un vicino che ha chiamato un compaesano e insieme sono andati a controllare. Purtroppo uno dei due ha colto i malviventi che stavano uscendo con il bottino ed è stato colpito prima con un pugno e poi con un corpo contundente in testa tanto da essere ricoverato in neurologia. Avvertiti i carabinieri, sono giunti i padroni di casa e ne è conseguito un inseguimento per le strade del paese, fino a una zona di aperta campagna, in mezzo ai boschi verso la frazione di Sarizzola. I ladri hanno abbandonato l’auto, risultata poi rubata a Novara e sono scappati nel bosco a piedi, braccati da tanti volontari conoscitori della zona per tutta la notte, sono purtroppo riusciti a far perdere le tracce.

Sicuramente c’è stato un aumento di furti in casa in tutto l’alessandrino come non si è mai visto, ma altrettanto sicuramente i malviventi sappiano che nei centri piccoli dove manca la sicurezza supplisce ancora il senso di solidarietà tra vicini e l’interesse di un’umanità che non si volta dall’altra parte.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x