6 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 21, 2022

Cominciano le scuole; ma non senza problemi

Sono cominciate ieri le scuole per oltre 40mila studenti della provincia di Alessandria; tra elementari; medie e superiori. Il sindaco Rita Rossa ha inaugurato il nuovo anno scolastico presso la scuola elementare Galileo Galileo; dove ha ricordato il suo primo giorno di scuola da studente prima; e da insegnante poi. Rossa ha poi augurato a tutti gli studenti un buon anno scolastico; ‘voi siete i cittadini del futuro; siete la risorsa della città’; ha detto. Comunque sia; l’anno scolastico appena iniziato si preannuncia come un anno problematico. Come ricordato dal capo dell’ufficio scolastico provinciale; Antonino Meduri; la preoccupazione maggiore è quella del riscaldamento; in quanto sarà difficile trovare i soldi per pagarlo. I dirigenti scolastici quindi dovranno scegliere se abbassare di qualche grado la temperatura all’interno delle aule; oppure ridurre il numero di ore scolastiche; per poter spegnere l’impianto qualche ora prima. Magari qualche studente potrebbe anche festeggiare; ma la realtà descrive un quadro poco felice.
Hanno poco da festeggiare invece le 70 maestre precarie della nuova e tanto reclamata azienda speciale ‘Crescere insieme’; alle quali non è stato assegnato alcun posto nei nidi e nelle scuole materne. Queste insegnanti potrebbero essere chiamate nel corso dell’anno scolastico a sostituire le loro colleghe di ruolo; qualore ce ne fosse bisogno. Rimmarà chiuso per la prima volta l’asilo Gattamaio di via Pietro Nenni; per il calo delle iscrizioni; complice anche la retta da pagare per l’iscrizione salita alle stelle a causa del dissesto. Mandare i figli a scuola in tempo di crisi; è diventata una cosa per pochi eletti.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x