3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Castellazzo Bormida: uomo di 59 anni morto a causa del monossido di carbonio della stufetta

Oggi pomeriggio; dopo le 19; a Castellazzo Bormida; in una casa in viale Milite Ignoto; un uomo di 59 anni; Giovanni Gabelli; é morto a causa del monossido di carbonio che aveva saturato la sua abitazione. Versano in gravissime condizioni la mamma Ernesta di 89 anni e la sorella Antonietta di 63 che sono state ricoverate in prognosi riservata all’ospedale di Alessandria.

Ricevuto l’allarme sul posto oltre alle ambulanze del 118 son arrivati anche I Vigili del Fuoco di Alessandria che hanno forzano un ingresso e sono entrati nell’alloggio.

Entrando hanno trovato il corpo senza vita di Giovanni Gabelli nella vasca da bagno dato che si stava lavando. Il monossido di carbonio è un gas inodore ed incolore ed è per quello che ha colto di sorpresa la vittima senza nemmeno che se ne accorgesse.

La mamma e la sorella; invece erano a terra; semisvenute e stavano facendo la stessa fine ma sono state salvate per un soffio.

I pompieri hanno effettuato gli accertamenti necessari ed hanno stabilito che il monossido di carbonio aveva saturato il locale del bagno a causa del cattivo funzionamento di un scaldabagno.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x