7.7 C
Alessandria
domenica, Gennaio 16, 2022

Casale. Continua la bonifica dall’amianto

La Giunta di Casale Monferrato ha deliberato labonifica di sei nuovi siti dal polverino: «Con questi nuovi interventi– ha commentato l’assessore all’Ambiente;Vito De Lucaproseguiamo nella lotta al polverino:una prioritàa cui stiamo dando la massima importanza; data la pericolosità».

Il poleverino; infatti; è il prodotto di scarto del ciclo produttivo delle tubature in cemento-amianto. Una polvere finissima; quindimolto volatile; costituita da una miscela di cemento e fibre di amianto e utilizzata in passato per ricopertura di cortili; come materiale isolante per sottotetti e; più in generale; quale materiale di riempimento.

La rimozione del polverino ètotalmente gratuita; quindi l’appello dell’assessoreDe Lucaè: «Segnalate tempestivamentela presenza di polverino nelle vostre case. Anche se si ha solo il dubbio; contatte loSportello Amianto del Comune; che provvederà a segnalare il caso all’Arpae all’Aslche faranno tutte le verifiche del caso e a quel punto; se si dovesse trattare effettivamente di polverino; si avvieranno le procedure per la bonifica che al cittadino non costeranno nulla».

Con gli ultimi sei siti individuati;gli interventi di bonificain questi anni arriveranno a96; per un totale di circa24 mila metri quadrati; di cui17 milariguardanticortilie7 milasottotetti. «A breve– ha spiegato ancoraVito De Lucasi avvierà anche l’iter per la definizione di un nuovo progetto che preveda labonifica dei sottotetti».

I sei nuovi siti rientrano nei 48 Comuni del Sito di Interesse Nazionale; infatti; oltre aCasale Monferrato;PopoloeSanta Maria del Tempio; si interverrà anche aCella MonteeRosignano Monferrato; in porzioni di aree verdi; cortili; aree aperte e vialetti.

Nello specifico; la bonifica consisterà; da parte di una ditta specializzata; nelle opere necessarie per larimozione e smaltimento del polverinodi pavimentazione dei singoli siti; e di uno strato sottostante per uno spessore di ameno dieci centimetri di terreno non contaminato.

Per segnalare la presenza di polverino; quindi; si può contattare loSportello Amianto del Comune di Casale Monferratoallo 0142.444.211 o recarsi direttamente in via Mameli 10.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x