17.8 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Bonifica per la discarica di Mandrogne

Una coppia stata posta sotto inchiesta per una serie di reati ambientali; gestione non autorizzata di rifiuti e autodemolizione altrettanto non autorizzata. Si tratta di Angela Cunzolo di Pozzolo Formigaro e Salvatore Spampinato di Alessandria; lei proprietaria; lui utilizzatore del terreno su cui stata realizzata a Mandrogne una discarica dove tutto era irregolare come fanno sapere gli investigatori. Del caso si sta occupando; su denuncia della Guardia di Finanza; la Procura che ha posto larea sotto sequestro. Una volta tolti i sigilli; sar bonificata; compito certo non da poco considerata lenorme massa di materiale accatastato o gettato alla rinfusa: si va dalle carcasse dauto (una trentina); ai ponteggi da muratore; dalle lastre di eternit; ai motori smontati; passando per pneumatici; bombole di vario genere; fusti di olio per motori. C di tutto e di pi; compreso materiale pericoloso quali le lastre di eternit che; se deteriorate; come paiono; si possono sfaldare liberando fibre pericolose dicono inquirenti ed esperti. Il procuratore Michele Di Lecce non nasconde qualche preoccupazione e sottolinea la vicinanza della discarica abusiva al capoluogo. A svelare la discarica della coppia stata unindagine dal cielo effettuata con un elicottero dalla sezione aerea della Guardia di Finanza di Genova; che da qualche tempo ha intensificato i controlli e le indagini; peraltro abbastanza complesse. C chi auspica che analoghe operazioni vengano ripetute perch; assicurano; altre aree dellAlessandrino ospitano rifiuti dogni genere; anche tossici.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x