12 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 27, 2021

Allerta meteo in citt per il fine settimana

Allerta maltempo per il fine settimana Al lavoro Protezione civile; Amiu e Amag; aggiornamenti costanti per i cittadini.

Si preannuncia difficile dal punto di vista meteorologico il prossimo fine settimana in Piemonte secondo le previsioni della Smi (Società meteorologica). Non sarà l’alluvione del ’94 e neppure quella del 2000; ma potrebbe provocare esondazione e allagamenti: possibili piene importanti lungo il Tanaro e il Bormida; sui tratti fluviali di pianura tra Lanzo; Canavese; Dora Baltea; Biellese; Sesia; Verbano. “Stiamo monitorando con attenzione la situazione meteo chepresenterebbe analogie di quadro generale con quella del 1994; almeno in termini di bacini coinvolti – assicura il sindaco Piercarlo Fabbio – Le quantità di pioggia previste però sono però sensibilmente inferiori a quelle del 1994 e del 2000. Anche i sistemi di arginatura; i ponti; il monitoraggio dei fiumi e dei livelli di piena sono assai più evoluti e garantiscono maggiore sicurezza. Comunque la Protezione Civile; Amiu e Amag sono già in moto per attivare le misure preventive utili a minimizzare gli eventuali danni; come la pulizia delle caditoie – in atto da sei giorni – l’apprestamento di luoghi di accoglienza per coloro che vivono in aree golenali; il rinforzo di argini laddove già in passato se ne è generata la necessità; come alla foce del Rio Loreto. Consigliamo ai concittadini di mantenere aperti i canali di collegamento utili con le istituzioni al fine di essere tempestivamente informati di decisioni che si rendessero necessarie nei prossimi giorni”.

L’allerta meteo coinvolge tutta la Regione Piemonte. La giornata regionale del 5 novembre e la relativa conferenza stampa sono state annullate per consentire alla protezione civile di presidiare in modo efficace il territorio. L’assessore regionale alla Protezione Civile Roberto Ravello dichiara:A fronte di queste previsioni meteorologiche diramate dal Centro funzionale regionale il settore di Protezione Civile della Regione Piemonte ha provveduto ad informare le strutture operative del sistema e sulla base delle proprie procedure operative e dell’evoluzione della situazione meteorologica sta valutando; in queste ore; tempi e modalità della possibile apertura della sala operativa e la messa in stato di preallerta di tutte le componenti del volontariato piemontese e dei presidi logistici regionali. Proprio alle strutture ed ai volontari del sistema va il ringraziamento mio personale e di tutta la comunità piemontese per l’impegno e lo spirito di sacrificio dimostrato in ogni occasione”.L’attivazione del sistema regionale di Protezione civile avrà luogo solo a partire dalla comunicazione di “moderata criticità – fase di preallerta” contenuta nel bollettino emesso ogni giorno alle ore 13 dal Centro funzionale regionale.Ulteriori aggiornamenti e informazioni utili verranno comunicati tempestivamente e potranno essere letti sul sito istituzionalewww.regione.piemonte.ite sulla sezione del settore Protezione civile della Regione Piemontewww.regione.piemonte.it/protezionecivile.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x