9.4 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Alessandria: territorio; enogastronomia; cultura e relax

Sarà un’estate all’insegna delle presenze in agriturismo anche in provincia diAlessandria dove le 61 strutture associate Terranostra si confermano una delle mete preferiteper chi vuole trascorrere le vacanze in tutta tranquillità; a contatto con la natura; riscoprendole tipicità enogastronomiche del territorio.“Le vacanze in agriturismo sono favorite –sottolineano il presidente e il direttore dellaColdiretti alessandrina Roberto Paravidino e Simone Moroni – dalla tendenza a diversificareil periodo delle ferie; dall’opportunità di scegliere vacanze ripetute; ma più brevi; dallapreferenza accordata ai soggiorni in Italia rispetto all’estero.A spingere i turisti nel verde c’è sicuramente la volontà di allontanarsi dal caosquotidiano delle città e di trascorrere il tempo libero all’aria aperta; ma anche la voglia digustare i sapori del territorio negli agriturismi dove sono più radicate le tradizioni alimentari edè ancora possibile gustare autentiche specialità regionali realizzate con ingredienti genuini ericette uniche. Oltre alla buona tavola; una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo èanche la costante crescita dell’offerta di programmi ricreativi”.L’enogastronomia è uno degli elementi principali di attrazione per i turisti e l’Italiaè l’unico paese al mondo che può contare anche sulla leadership europea nella produzionebiologica e nell’offerta di prodotti tipici con ben 229 denominazioni di origine riconosciute alivello comunitario e 4606 specialità tradizionali censite dalle regioni; mentre sono 509 vinia denominazione di origine controllata (Doc); controllata e garantita (Docg) e a indicazionegeografica tipica (331 vini Doc; 59 Docg e 119 Igt).La tendenza di crescita per la vacanza verde è spinta dai percorsi turistici legatiall’enogastronomia con circa 140 strade dei vini e dei sapori lungo le quali assaporare lemolteplici tipicità del territorio; ma in Italia sono “aperti al pubblico” per acquistare prodottienogastronomici 63mila frantoi; cantine; malghe e cascine ed anche 800 di mercati degliagricoltori di Campagna Amica localizzati spesso in prossimità delle località turistiche.“Se la buona tavola è una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo; sonosempre più spesso offerti programmi ricreativi come l’equitazione; il tiro con l’arco o il trekking– aggiunge Franco Pigino presidente regionale e provinciale Terranostra – ma non mancanoattività culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici. Inoltre; quasi la metàdegli agriturismi viene incontro anche alle esigenze di chi ama portare con sé gli animali invacanza”.A privilegiare le vacanze nel verde sono; oltre ai gruppi familiari; in misura semprepiù crescente anche i giovani con la scelta del luogo che ultimamente avviene soprattuttoattraverso internet utilizzando il sito www.terranostra.it che offre la possibilità di valutare sullabase della località; servizi offerti e costi e dove si possono trovare anche tutte le indicazioninecessarie per raggiungere la località di villeggiatura; dalla distanza che si deve affrontareper arrivare anche nelle mete più nascoste; ai tempi di percorrenza; alle indicazioni di dove èubicata l’azienda e i servizi che offre; compresa l’ospitalità per gli animali. In molti consultanoanche guide specializzate come “Agriturismo 2011”; con cd interattivo; atlante stradale eesercizi localizzati.Perinformazionisull’offertaagrituristicaalessandrinasipuòconsultare il sitowww.agriturismiterranostra.al.it

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x