14.8 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Al Palazzetto di Casale iniziativa “Una schiacciata contro il mesotelioma”

 

Lo sport come veicolo informativo e formativo. È questo il messaggio che Monferrato Volley ha lanciato lanciare durante la conferenza stampa del 1° ottobre, nella Sala Guala del Comune di Casale Monferrato.

 

L’incontro è avvenuto alla presenza di (da sinistra nelle foto volley_mesotelioma1) Luca Trombin della ProGiò, Maria Rosa Bolognesi della Pgs Fortitudo, l’assessore allo Sport Federico Riboldi, il responsabile organizzativo della manifestazione Roberto Leporati e Davide Borgo della Pgs Ardor, oltre al presidente della Lega delle Società Sportive Giuseppe Manfredi e i rappresentanti delle Associazioni Vittime Amianto Bruno Pesce e Nicola Pondrano.

 

Il progetto Monferrato Volley, che riunisce le tre società di pallavolo femminile, ha deciso di presentarsi con un appuntamento di grande volley, senza però dimenticare la solidarietà: giovedì 10 ottobre, infatti, al Palazzetto dello Sport Ferraris si terrà Una schiacciata contro il mesotelioma, partita ad ingresso gratuito per sostenere l’Afeva, l’Associazione Familiari e Vittime Amianto.

 

Sul parquet casalese si sfideranno, a partire dalle ore 18,30 la Igor Novara, compagine neo promossa in A1, e la Riso Scotti Pavia, di A2: «Nello spirito della giornata, le due formazioni parteciperanno a titolo completamente gratuito, e di questo ringraziamo di cuore le società per aver accettato il nostro invito», ha spiegato Roberto Leporati.

 

«Lo sport casalese ha da sempre dimostrato una sensibilità non comune verso la solidarietà – ha voluto sottolineare l’assessore Riboldi –, capendo quanto l’attività fisica possa essere veicolo di crescita, di formazione e di sostegno alle nuove generazioni. A questo si aggiunge la lungimiranza che portò alla realizzazione di un Palazzetto dello Sport che, grazie anche all’ampliamento che questa Amministrazione ha realizzato, può ospitare partite di questo livello».

 

E sul Monferrato Volley ha voluto aggiungere: «Questo progetto dimostra quanto sia importante l’unione: per poter crescere è fondamentale non chiudersi a riccio e oggi ne abbiamo la dimostrazione».

 

I tre presidenti, Bolognesi, Borgo e Trombin, hanno invece voluto spiegare come «Da un’unione a livello giovanile si possa costruire qualcosa di importante. È un motivo di orgoglio poter presentare questa partita, sperando possa essere l’inizio di una serie di nuovi eventi che coinvolga la città e il territorio del Monferrato».

locandina volley

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x