Second Life, un ex falegnameria diventa negozio di vicinato per tutti

0
2350

Una falegnameria sfitta da 3 anni tornerà a vivere, verbo non casuale, grazie a “Second Life”, progetto della Casa di Quartiere con il sostegno di Fondazione SociAL e Fondazione CRT. Dal 25 marzo, con inaugurazione dalle 16.30, i locali di via Sant’Ubaldo ospiteranno un negozio di vicinato, nel quale saranno venduti capi di abbigliamento, oggettistica per la casa e tecnologia a prezzi sostenibili anche per chi si trova in difficoltà economiche.

Stefano Summa
@Stefano_Summa

Print Friendly, PDF & Email