13.7 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

La qualità degli eco-gadgets

Sempre più aziende scelgono di diffondere il proprio marchio con oggetti riciclati

Far bene all’ambiente risparmiando sul consumo di energia

Sarà a causa della perdurante crisi, oppure per la consapevolezza di vivere in un tempo sempre più provvisorio e difficile da decifrare, sta di fatto che sono sempre più numerose le aziende che si sono poste l’obiettivo di diffondere il proprio marchio utilizzando i cosiddetti ‘eco-gadgets’. Si tratta, in sostanza, di oggetti che si possono ottenere grazie al riciclaggio di materiale che soltanto fino a pochi anni fa sarebbe stato destinato inesorabilmente alla discarica. Fondamentali per poter tutelare l’ambiente, gli eco-gadgets permettono di risparmiare notevolmente sul consumo di energia. Si va dall’oggettistica per la casa (ad esempio i contenitori forati a forma di coscia di pollo, in cui le spezie vengono inserite all’interno della coscia aggiunta alla pietanza durante la cottura, in modo che le erbe utilizzate possano rilasciare il loro aroma per infusione, senza mescolarsi con il resto degli ingredienti), a quella per il giardino (una casa giapponese ha recentemente brevettato un minuscolo vasetto in resina trasparente, con un foro in cui è stato inserito un fiore che, galleggiando sull’acqua, permette di riprodurre costantemente onde concentriche di impatto visivo particolarmente gradevole), fino ad arrivare all’attrezzatura per le gite all’aria aperta. Da ricordare, in questo contesto, almeno un caricabatterie a celle a combustibile che funziona con il fuoco e una cucina gas da zaino, con tanto di caricatore e due porte USB. Un capitolo a parte, infine, merita il discorso relativo all’abbigliamento (ad esempio le borsette costruite con cinture di sicurezza e camere d’aria) e al mondo del design, con oggetti ottenuti con carta, alluminio, lattine, vetro e moltissimi altri materiali che, dopo essere stati cestinati, possono dunque riprendere nuova vita.

Gianmaria Zanier

Articolo precedenteBoom degli orti fai-da-te
Articolo successivoGreen News – Aprile 2015
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x