Venerdì 25 ottobre, 298° giorno
dell’anno, 43^ settimana. Alla fine
del 2019 mancano 67 giorni

0
324
L'opera più famosa di Pablo Picasso, "Guernica", fu dipinta nel giugno 1937

FRASE DEL GIORNO – La pazienza è potere: con il tempo e la pazienza, ogni foglia di gelso diventa seta. (Confucio)

SANTI DEL GIORNO – Santa Daria (Martire), San Crispino (Martire, protettore di calzolai, sellai, guantai, conciatori), San Gaudenzio (Vescovo di Brescia), San Crisanto (Martire di Roma), San Crispiniano di Soissons (Martire), San Frontone di Perigueux (Vescovo), San Miniato di Firenze (Martire), San Tegulo (Tegolo, Martire), Sante Daria e Derbilia del Connaught (Martiri), Santa Tabìta di Ioppe (Vedova).

EVENTO DEL GIORNO – Nel 1955 primo forno a microonde domestico. Fu la Tappen, azienda Usa di elettrodomestici, a lanciare nei negozi di Mansfield (Ohio) il primo forno a microonde domestico, cambiando per sempre le abitudini culinarie di milioni di persone.  Costruito in acciaio inox, con ripiano in vetro, aveva due velocità di cottura (500 e 800 watt) e un’alimentazione a 220 volt. Il prezzo di 1.295 $ (equivalenti a 9.100 € di oggi) impedì che divenisse oggetto di largo consumo, rimandandone la diffusione agli anni ’70.
Il ‘Radarange’ (così si chiamava) nacque come strumento di alta tecnologia, risultato casuale di una ricerca militare (Magnetron) per intercettare gli aerei nemici.

NATI DEL GIORNO – Johann Strauss (1825-1899), Austria, compositore. Nelle sue vene scorreva la musica da generazioni, ma fu lui a portare il nome degli Strauss sul tetto del mondo. Nato a Neubau, morto a Vienna, fu uno dei compositori più conosciuti al mondo, soprattutto per le musiche da ballo, le operette e i valzer. Tra questi ultimi sono immortali le note di ‘Sul bel Danubio blu’. Il Concerto di Capodanno, tradizionale appuntamento che la celebre Filarmonica di Vienna tiene al Musikverein, è stato dedicato a lui e alla gloriosa stirpe degli Strauss.

Pablo Picasso (1881-1973), Spagna, pittore. Genio dell’arte assoluto, tra i grandi maestri della pittura del ‘900. Nato a Málaga, morto a Mougins (Francia), Pablo Picasso fu una figura chiave nella storia dell’arte, per l’evoluzione delle forme che segnò con la sua produzione, influenzando profondamente le epoche successive. Considerato il ‘padre del cubismo’, i suoi lavori artistici si divisero in diversi periodi, corrispondenti a diversi momenti della propria vita: “periodo blu”, “periodo rosa”, “periodo africano”, “cubismo analitico” e “cubismo sintetico”. Alcuni ritengono che Picasso sia riuscito a realizzare i suoi quadri perché affetto da emicrania, ritenendo che i volti sproporzionati e tagliati in verticale siano effetto delle visioni spezzate che hanno coloro che soffrono di questa patologia. L’opera con cui viene maggiormente identificato è “Guernica”, che ricorda il bombardamento subito dalla popolazione civile dell’omonima città basca, durante la Guerra civile spagnola.
L’opera è conservata al ‘Museo Nacional centro de arte Reina Sofia’ di Madrid.

Katy Perry (1984), Usa, cantante. Nuova eroina del pop mondiale, icona fashion e sexy per il suo stile stravagante. Con 5 album all’attivo vanta oltre 11 milioni di copie vendute nel mondo e 81 milioni di singoli venduti sulle piattaforme digitali. Nata a Santa Barbara (California) come Katheryn Elizabeth Hudson, cominciò nel coro della chiesa, che ne esaltò le doti canore, e debuttò a 15 anni come artista gospel. Preso il nome d’arte Katy Perry (il cognome della madre), nel 2008 sbancò le classifiche con l’album “One of the Boys”, disco di platino Usa, trascinato dalle hits “I kissed a girl”, “Hot n Cold” e “Thinking of You”.
Pluripremiata per successi mondiali come “Roar”, “California Girls” e “Firework”, è la 2^ utente mondiale con più follower su Twitter (108 milioni 114 mila), dietro a Barack Obama (109 milioni 483 mila) e davanti a Justin Bieber (107 milioni 43 mila).

Print Friendly, PDF & Email