Mercoledì 5 febbraio, 36° giorno dell’anno, 6^ settimana. Alla fine del 2020 mancano 330 giorni (bisestile)

0
1212
L'esultanza di Cristiano Ronaldo, oggi 35enne, dopo un gol segnato con la nazionale portoghese

FRASE DEL GIORNOLa mia maestra mi diceva sempre di lasciar perdere il pallone, perché il calcio non mi avrebbe mai dato da mangiare. (Cristiano Ronaldo)

SANTI DEL GIORNO – Sant’Agata (Vergine e Martire, protettrice di balie, nutrici e fonditori di campane), San Saba il Giovane (Monaco), Sant’Albuino di Bressanone (Vescovo), Sant’Avito (Vescovo di Vienne), Sant’Ingenuino (Vescovo di Sabiona).

EVENTI DEL GIORNO – Nel 1597 un gruppo di cristiani giapponesi fu condannato alla crocifissione dal nuovo governatore del Giappone per aver minacciato la società locale.
Nel 1740, vista l’unanimità in favore della Repubblica, papa Clemente XII restituì ufficialmente l’indipendenza a San Marino.
Nel 1917 il Messico adottò la sua Costituzione.
Nel 1924 il segnale orario di Greenwich venne trasmesso per la prima volta.
Nel 1991 uscì “Innuendo”, ultimo album dei Queen prima della morte di Freddie Mercury.
Nel 1997 le cosiddette “Tre Grandi Banche Svizzere” annunciarono la creazione di un fondo di 71 milioni di dollari per aiutare i sopravvissuti dell’Olocausto e le loro famiglie.

NATI FAMOSIWilliam Burroughs (1914-1997), Usa, scrittore. Personaggio chiave della ‘Beat Generation’, fu uno degli autori più originali della controcultura americana degli anni ’50 e ’60, icona hippy per la condotta fuori da ogni regola. Nato a Saint Louis (Missouri) come William Seward Burroughs II, fu la pecora nera di una famiglia di ricchi, nota per la produzione di calcolatrici meccaniche. Cominciò a scrivere in età adolescenziale, poi, scartato dall’esercito e dalla marina militare nel ’42 si trasferì a New York e finì preda della droga, si avvicinò alla ‘Beat Generation’ e strinse amicizia con Jack Kerouac. Il primo successo fu il romanzo “La scimmia sulla schiena”, mentre il capolavoro “Pasto Nudo”  è incentrato sul controllo delle menti esercitato dallo Stato. Oltre a 18 romanzi, scrisse 6 raccolte di prose e 4 raccolte di versi, tra cui spiccano il racconto fantascientifico “Blade Runner, un film”, che ispirò la celebre pellicola di Ridley Scott (’82). Nominato alla ‘American Academy of Arts and Letters’, poco prima di morire Burroughs prese parte al videoclip “Last Night on Earth” degli U2. Mai economicamente abbandonato dalla famiglia, che conosceva e tollerava la sua tossicodipendenza, morì a Lawrence (Kansas).
Fabrizio Frizzi (1958-2018), Italia, conduttore TV. Nato a Roma, bruciò le tappe nel mondo dello spettacolo approdando in RAI all’inizio degli anni ’80. Lanciato da Michele Guardì con “Europa Europa”, dal ’91 iniziò “Scommettiamo che…?”, programma che lo rese famoso e condotto fino al 2001. Rimase legato a lungo anche a “Miss Italia”, di cui guidò 17 edizioni. Abile doppiatore nei film d’animazione “Toy Story”, gareggiò a “Ballando con le stelle” nel ’05 e nel ’13 partecipò a “Tale e Quale Show”. Colpito da ischemia nell’ottobre ’17, morì a Roma il 26 marzo ’18 in seguito a emorragia cerebrale.
Cristiano Ronaldo (1985), Portogallo, calciatore. Soprannominato ‘CR7’ (iniziali e numero di maglia), è uno dei più grandi di sempre. Nato come Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro nella città di Funchal, isola di Madeira sita davanti al Marocco, a nord delle Canarie, più vicina all’Africa che all’Europa, è talmente famoso che l’aeroporto della città natale porta il suo nome e c’è una statua in suo onore. Attaccante, ha vestito le maglie di Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid e Juventus (830 presenze, 621 gol) e ha vinto un numero impressionante di trofei: 1 Supercoppa portoghese (Sporting), 3 scudetti, 2 Coppe di Lega, 2 Community Shields, 1 Coppa d’Inghilterra (Manchester), 2 scudetti, 2 Coppe nazionali e 2 Supercoppe in Spagna (Real Madrid), 1 scudetto e 1 Supercoppa in Italia (Juventus), 5 Champions League (1 United, 4 Real), 2 Supercoppe Uefa (Real), 4 Mondiali per Club (1 United, 4 Real), 5 Palloni d’Oro e una serie incredibile di premi individuali. Con la Nazionale portoghese ha giocato 164 volte, segnando 99 gol e vincendo agli Europei l’oro ’16, l’argento ’04 e il bronzo ’12, più 1 Uefa Nations League (’18-’19). Inoltre Ronaldo detiene 39 record personali legati al calcio e alle varie competizioni, di cui 13 sono ‘unici’. Secondo le riviste specializzate avrebbe un patrimonio personale di circa 300 milioni €.

Print Friendly, PDF & Email