Giovedì 14 maggio, 135° giorno
dell’anno, 20^ settimana. Alla fine del 2020 mancano 231 giorni (bisestile)

0
836
Mark Zuckerberg, inventore di 'Facebook' e proprietario di 'Instagram' e 'Whatsapp', compie oggi 36 anni

FRASE DEL GIORNO – Il benessere del popolo deve essere la legge più importante. (Marco Tullio Cicerone)

SANTI DEL GIORNO – San Mattia (Apostolo, protettore di ingegneri e macellai), San Cartaco di Lismore (Vescovo), San Ponzio di Cimiez (Martire), Sant’Abruncolo di Langres (Vescovo), Sant’Ampelio (Eremita), Sant’Eremberto di Tolosa (Vescovo).

EVENTI DEL GIORNO – Nel 1643, a soli 4 anni, Luigi XIV, il futuro ‘Re Sole’, diventò Re di Francia, e il suo regno fu il più lungo di un sovrano europeo. La reggenza fino alla maggiore età fu assicurata dalla madre del re e dal cardinale Mazzarino.
Nel 1796 Edward Jenner somministrò la prima vaccinazione anti-vaiolo.
Nel 1926 il dirigibile Norge completò la trasvolata trans-artica, giungendo in Alaska.
Nel 1939, all’età di 5 anni, Lina Medina diventò la più giovane madre della storia.
Nel 1948 Israele si dichiarò stato indipendente e venne istituito un governo provvisorio.
Nel 1955 8 nazioni del ‘blocco comunista’ (Urss, Bulgaria, Cecoslovacchia, Germania Est, Ungheria, Polonia, Romania, Albania) firmarono un trattato di mutua difesa chiamato ‘Patto di Varsavia’.

NATI FAMOSI – George Lucas (1944), Usa, regista. Nato a Modesto (California), George Walton Lucas Jr. si appassionò alla fantascienza attraverso letture giovanili e serie TV che lo convinsero a studiare cinema all’Università. Alla fine degli anni ’60, con registi del calibro di Francis Ford Coppola, Martin Scorsese e Steven Spielberg, diede vita a etichette indipendenti cercando di contrastare il potere delle grandi case di produzione e dando vita alla cosiddetta Nuova Hollywood. Dopo il successo di “American graffiti” (’73), riprese il progetto di un kolossal fantascientifico con una propria casa di produzione, la “Lucas Film Limited”. Nacque così nel ’77 la saga di “Guerre stellari” che più tardi, tra il ’99 e il ’05, Lucas ampliò con 3 ‘prequel’, creando così un brand miliardario che oggi lo pone tra i cineasti più ricchi al mondo. Ricordato anche per la saga di “Indiana Jones” (’81, ’81, ’89, ’08), realizzata con l’amico Spielberg, di cui l’ultimo film potrebbe uscire nel ’22.
La rivista Forbes stima il suo patrimonio in 4.6 miliardi di dollari.
Mark Zuckerberg (1984), Usa, informatico. Da giovane studente a “re Mida” dei social network, è l’uomo che ha rivoluzionato, nel bene e nel male, le relazioni umane di miliardi di utenti. Nato a White Plains (New York), Mark Elliot Zuckerberg entrò ad Harvard per studiare informatica e qui, a 19 anni, mise in pratica un’idea “epocale”. Affascinato dalla mole d’informazioni personali contenuta negli annuari universitari, decise di trasferirla sul web con il sito ‘Facemash’, chiuso dopo pochi giorni per violazione di copyright e privacy.  Poi, su invito di 3 colleghi di Harvard, prese parte al progetto di rete sociale riservato ai soli studenti di quell’ateneo, ma furbescamente sfruttò l’idea per lanciare ‘Facebook’, realizzato in collaborazione con Andrew McCollum ed Eduardo Saverin. Era l’inizio del ’04 e lì cominciò l’era di un nuovo modo di comunicare attraverso ‘mi piace’, ‘foto profilo’ e ‘post condivisi’.    Un successo planetario che lo portò in 4 anni sul tetto del mondo come il più giovane miliardario esistente. Proprietario da aprile ’12 di ‘Instagram’ e da gennaio ’14 di ‘WhatsApp’, secondo una stima della rivista Forbes nel ’19 ha un patrimonio di 62 miliardi di dollari ed è l’8° uomo più ricco del mondo.
Valeria Marini (1967), Italia, attrice, showgirl, stilista. Romana di nascita ma originaria della Sardegna, dopo il diploma lavorò come modella (‘Lolly’). Lanciata a teatro come attrice ‘sexy e svampita’ dalla commedia “I ragazzi irresistibili”, divenne popolare grazie a Pier Francesco Pingitore che la scelse come primadonna del “Bagaglino”. Protagonista nel ’96 di un calendario sexy (che ha il record di copie vendute, 3 milioni) e del film erotico “Bambola”, nel ’05 esordì nella moda con proprie linee di ‘intimo’ e ‘Prêt-à-Porter’.
Nel ’08 firmò il libro autobiografico “Lezioni intime” che anticipò la docu-story “Essere Valeria” (’09) sulla sua vita privata e artistica (Sky). Nel ’10 si cimentò nel canto con un CD e a marzo ’18 partecipò per la terza volta al reality show “L’isola dei famosi”.
Nella vita privata ebbe una lunga relazione con Vittorio Cecchi Gori, cine-produttore, poi il 5 maggio ’13 sposò l’imprenditore Giovanni Cottone (il matrimonio durò meno di un anno), quindi seguì la relazione con l’imprenditore Patrick Baldassari (’18).

Print Friendly, PDF & Email