Martedì 10 dicembre, 344° giorno dell’anno, 50^ settimana. Alla fine
del 2019 mancano 21 giorni

0
681
L'attore americano Michael Clarke Duncan fu co-protagonista del film "Il miglio verde"

FRASE DEL GIORNO – Essere umili verso i superiori è un dovere, verso gli eguali è una cortesia, verso gli inferiori è nobiltà, verso tutti è la salvezza. (Bruce Lee)

SANTI DEL GIORNOBeata Vergine Maria di Loreto (protettrice degli aviatori), San Cesare (Vescovo), Santi Polidoro Plasden ed Eustazio White (Sacerdoti e martiri).

EVENTI DEL GIORNO – Nel 1847 prima esecuzione dell’Inno di Mameli. Un’azione patriottica nel pieno di una cerimonia religiosa: così si presentò per la prima volta in pubblico il ‘Canto degli italiani’, meglio conosciuto come ‘Inno di Mameli’, dal nome di colui che gli diede anima e parole (musica di Michele Novaro). Sulla spianata di Oregina, parte alta di Genova, circa 20.000 patrioti mazziniani attesero l’arrivo della processione in onore di Nostra Signora di Loreto e, al segnale convenuto, iniziarono a cantare l’inno, suonato dalla banda musicale di Sestri Ponente, mentre Goffredo Mameli sventolava il Tricolore, in sfida gli Austriaci. L’anno dopo iniziarono i ‘Moti del ’48’ che, dopo le Guerre d’Indipendenza, sfociarono nell’Unità d’Italia. Dal 2012 una legge ne rende obbligatorio l’insegnamento a scuola, ma “Il canto degli Italiani” è ufficialmente l’inno nazionale solo dal novembre 2017. Prima lo era solo ‘di fatto’. I tempi della politica….
Dal 1950 è la Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Il 10 dicembre ’48 l’ONU proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e, due anni dopo, fu indetta questa giornata, in cui viene assegnato ad Oslo (Norvegia) il “Premio Nobel per la pace” e a New York (ogni 5 anni) il “Premio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani”.

NATI DEL GIORNO – Ada Lovelace (1815-1852), Inghilterra, matematica. Nata a Londra come Augusta Ada Byron, figlia del poeta Lord Byron, sposò il conte di Lovelace e ne assunse il cognome. Scoprì presto l’amore per i numeri grazie alla madre Anne, e la scintilla scoccò davanti alla ‘macchina analitica’ di Charles Babbage. Gli studi che ne ricavò mostrarono il primo esempio di algoritmo della storia, anticipando il concetto di “intelligenza artificiale”.

Emily Dickinson (1830-1886)), Usa, poetessa. Innovò il linguaggio letterario e influenzò tutta la letteratura successiva. Nata ad Amherst (Massachusetts), Emily Elizabeth Dickinson fece vita ritirata, lontana dagli ambienti culturali del tempo. Perciò la sua popolarità esplose postuma, con la pubblicazione dei Poems (1890) e di successive raccolte da parte dei parenti. I tratti salienti della sua produzione lirica furono linguaggio semplice, scene di vita quotidiana, grandi temi esistenziali (amore, morte, eternità).

Michael Clarke Duncan (1957-2012), Usa, attore. Il suo volto di gigante buono resterà per sempre impresso nella storia del cinema, grazie a uno dei film più poetici e struggenti di sempre: “Il miglio verde” (’99), tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King (’96).
Nato a Chicago (Illinois), Duncan per le sue straordinarie misure (198 cm, 150 kg) sembrava destinato alla carriera nel football, ma la madre non volle mai.
Il suo unico sogno però era Hollywood, dove arrivò con in tasca 20 dollari rubati: il cinema fu realtà solo a fine anni ’90, dapprima con alcune comparsate, poi con ruoli più in vista come quello in “Armaggeddon” (’98). Nel ’99 arrivò “Il miglio verde”, poi seguirono parti importanti ne “Il Re Scorpione” (’01), “Planet of the Apes” (’01) e “Daredevil” (’03), in cui interpretò il malvagio Kingpin. Vegetariano e sostenitore dei diritti animali, scomparve nel settembre ’12 a Los Angeles per un infarto.

Elisa Santoni (1987), Italia, ex-ginnasta. Nata a Roma, capitana della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica, le “Farfalle azzurre”, gareggiò per il CS Aeronautica Militare col grado di aviere capo. Nelle varie specialità di squadra (‘generale’, ‘5 cerchi’, ‘5 palle’, ‘funi e nastri’, ‘nastri e cerchi’) vinse 1 argento e 1 bronzo Olimpici; 5 ori, 10 argenti e 2 bronzi Mondiali; 1 oro, 5 argenti e 7 bronzi Europei.

Print Friendly, PDF & Email