13 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 21, 2021

Minestra punica

A quei tempi abbondavano grano, orzo, legumi, olio di oliva, vino, miele. I cereali, grano e orzo, venivano consumati sotto forma di focacce o di pane lievitato mentre con la farina si preparavano pappe e semolini.
Il piatto cartaginese più diffuso era la minestra punica, una farinata di farro e di legumi. La ricetta più nota è quella trasmessaci da Catone. Acqua e farina stemperate, formaggio fresco, miele ed un uovo, tutto ben mescolato e poi cotto in pentola.

Articolo precedenteSpifferi e correnti
Articolo successivoLucky Bamboo
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x