Una Commissione ad hoc per la manutenzione degli ascensori del Palazzo Comunale di Alessandria

0
876

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del M5S di Alessandria:
“I nostri Portavoce hanno da poco appreso della convocazione di una Commissione Sviluppo e Territorio per Venerdi’ 22 Maggio prossimo, avente per tema: “Approfondimento sull’accessibilità’ e sul funzionamento degli ascensori del Palazzo Comunale”.
Noi tutti attivisti, simpatizzanti e Portavoce del Movimento 5 Stelle, se abbiamo ben capito l’argomento della Commissione, da alessandrini restiamo basiti nello constatare come, problemi di manutenzione la cui risoluzione è necessariamente interna alla Pubblica Amministrazione, diventino questione di indirizzo politico da “gettone di presenza”. Quella commissione, per sua natura, dovrebbe affrontare mille altre emergenze per la cittadinanza che richiedono scelte di governo. Qualche esempio? Rilancio delle imprese e del commercio, sicurezza, rapporto fra tasse e qualità dei servizi….
I nostri dirigenti e segretari comunali guadagnano stipendi incredibili per un normale cittadino, 904 mila euro l’anno lordi in 10 persone (una media di 7500 euro lordi al mese a testa), dovrebbero gestire direttamente problematiche tecniche interne, come accade in qualsiasi ente o azienda.
Tanto più di fronte al dato appena reso noto sul trend dell’indebitamento del Comune di Alessandria, corrispondente per gli alessandrini ad un debito pro-capite che passa dai 1.500 euro del 2012, ai 1.670 del 2013, fino ai 2.199 euro del 2014.
Neanche nelle peggiori amministrazioni condominiali un problema di manutenzione interna diventa unico ordine del giorno. Specialmente mentre il condominio e’ in fiamme!

I tre Portavoce del M5S di Alessandria, alla luce di tutto questo, non parteciperanno alla Commissione del 22 Maggio. Lo faranno per rispetto dei cittadini, utenti degli uffici comunali; soprattutto di quelli fra loro più fragili, il cui diritto di accesso senza disagio e in sicurezza va garantito dalle specifiche risorse individuate in organico e, come tali, già retribuite”.

Print Friendly, PDF & Email